Webinar - La norma UNI EN 15017:2006
Requisiti per l'erogazione di servizi funerari

13/07/17

L'ordinamento funerario italiano prevede ancora oggi un impianto che poco si discosta da quello consolidatosi sul finire dell'Ottocento, né le innovazioni che sono state introdotte dalle legislazioni regionali che sono intervenute nell'ultimo decennio hanno contribuito a modernizzarlo efficacemente.

Il Parlamento ha dato avvio al sistema di riordino dei servizi funerari che vede nell’applicazione della norma  UNI EN 15017:2006 l’elemento peculiare per la definizione dei soggetti autorizzati allo svolgimento di tali attività.

Infatti il DDL S 1611 del 25.05.17 prevede l' obbligatorietà di ottenere la certificazione UNI 15017:2006 per tutti i soggetti che svolgono attività di centro di servizio funebre e imprese funebri.



La norma si basa su principi etici definiti e garantisce la qualità dei servizi funerari, incluso il rispetto per il defunto e i suoi familiari ed il rispetto delle normative nazionali e regolamenti locali vigenti; prevede la gestione in piena trasparenza nei confronti del fruitore dei servizi funerari resi, delle relative strutture e principi di applicazione dei prezzi; comprende raccomandazioni generali che tengono in debito conto le tradizioni e gli aspetti etici, culturali e regionali dei riti funebri e le considerazioni di ordine igienico e ambientale; stabilisce i servizi e i doveri di informazione che competono al responsabile dei servizi funerari; delinea il profilo delle qualifiche e della formazione professionale dei responsabili e di tutto il personale addetto a tali servizi.


L’applicazione della norma UNI EN 15017:2006 permetterà alle strutture certificate di  accedere ai bandi di gara per la gestione dei servizi presso le pubbliche amministrazioni ed enti/strutture pubbliche e private.


Essa rappresenta un elemento di distinzione e maggiore prestigio derivante dall’acquisizione di una certificazione specifica per il settore rilasciata da un organismo indipendente e accreditato e garantisce ai clienti l’adeguato livello di qualità ed affidabilità del servizio.


Bureau Veritas, propone questo nuovo webinar a partecipazione gratuita per  illustrare i requisiti e le procedure di valutazione di conformità alla UNI 15017:2006 .


Per partecipare sono sufficienti: una connessione internet veloce (ADSL), un browser aggiornato e una connessione audio.



PROGRAMMA


10.50 Login partecipanti


11.00 La norma UNI EN 15017:2006


- Il contesto

- Obiettivi e finalità

- Vantaggi

- I principi della UNI 15017:2006

- La struttura della Norma UNI 15017:2006

- Passi per la certificazione

11.50 Questions & Answers


12.00 Logout partecipanti


Relatori:


Dalla Divisione Certificazione Bureau Veritas Italia

Nicoletta Palese , Healthcare Sector Manager

Caterina Ledda , Health&Social Works Leader



La partecipazione è gratuita previa iscrizione. I posti sono limitati.

E’ necessario confermare la propria adesione entro il 10 luglio 2017. Ad iscrizione avvenuta, verranno forniti i dati per accedere al webinar.


Per iscrizioni utilizzare il Modulo riportato a lato.


>>> Scarica qui la locandina in formato .pdf

PER INFORMAZIONI:

Bureau Veritas
Comunicazione & Marketing

Tel. 02 27091.310

Scrivi una e-mail
Iscriviti all'evento!

Modulo Iscrizione
Share on :
  • ALGERIA
  • ANGOLA
  • ARGENTINA
  • AUSTRALIA
  • AUSTRIA
  • AZERBAIJAN
  • BAHAMAS
  • BAHRAIN
  • BANGLADESH
  • BARBADOS
  • BELARUS
  • BELGIO
  • BENIN
  • BERMUDA
  • BOLIVIA
  • BOSNIA AND HERZEGOVINA
  • BOTSWANA
  • BRASILE
  • BRUNEI
  • BULGARIA
  • BURKINA-FASO
  • BURUNDI
  • CAMBOGIA
  • CAMERUN
  • CANADA
  • ISOLE DI CAPO VERDE
  • REP. CENTRO-AFRICANA
  • CIAD
  • CILE
  • CINA
  • COLOMBIA
  • CONGO
  • CONGO (REP. DEMOCRATICA)
  • COSTA RICA
  • COSTA D'AVORIO
  • CROAZIA
  • CUBA
  • CURACAO
  • REPUBBLICA CECA
  • DANIMARCA
  • DJIBOUTI
  • REPUBBLICA DOMINICANA
  • ECUADOR
  • EGITTO
  • EL SALVADOR
  • GUINEA EQUATORIANA
  • ERITREA
  • ESTONIA
  • ETIOPIA
  • FIJI
  • FINLANDIA
  • FRANCIA
  • ANTILLE FRANCESI
  • GABON
  • GEORGIA
  • GERMANIA
  • GHANA
  • GIBILTERRA
  • GRECIA
  • GROENLANDIA
  • GUATEMALA
  • GUINEA
  • GUINEA BISSAU
  • HONDURAS
  • UNGHERIA
  • ISLANDA
  • INDIA
  • INDONESIA
  • IRAN
  • IRAQ
  • ISRAELE
  • ITALIA
  • GIAPPONE
  • GIORDANIA
  • KAZAKHSTAN
  • KENYA
  • KOREA (DEL SUD)
  • KUWAIT
  • LETTONIA
  • LIBANO
  • LIBERIA
  • LIBIA
  • LITUANIA
  • LUSSEMBURGO
  • MADAGASCAR
  • MALAWI
  • MALESIA
  • MALI
  • MALTA
  • MAURITANIA
  • MESSICO
  • MONTENEGRO
  • MAROCCO
  • MOZAMBICO
  • Myanmar
  • NAMIBIA
  • OLANDA
  • ANTILLE OLANDESI
  • NUOVA ZELANDA
  • NICARAGUA
  • NIGER
  • NIGERIA
  • NORVEGIA
  • OMAN
  • PAKISTAN
  • PANAMA
  • PARAGUAY
  • PERU
  • FILIPPINE
  • POLONIA
  • PORTOGALLO
  • PORTO RICO
  • QATAR
  • ROMANIA
  • RUSSIA
  • RWANDA
  • S.PIERRE & MIQUELON
  • ARABIA SAUDITA
  • SENEGAL
  • SERBIA
  • SEYCHELLES
  • SIERRA LEONE
  • SINGAPORE
  • SLOVACCHIA
  • SLOVENIA
  • SOMALIA
  • REP. SUD AFRICANA
  • SPAGNA
  • SRI LANKA
  • SURINAME
  • SVEZIA
  • SVIZZERA
  • SIRIA
  • TAIWAN
  • TANZANIA
  • TAILANDIA
  • TOGO
  • TRINIDAD & TOBAGO
  • TUNISIA
  • TURCHIA
  • TURKMENISTAN
  • UGANDA
  • UCRAINA
  • EMIRATI ARABI
  • REGNO UNITO
  • STATI UNITI D'AMERICA
  • URUGUAY
  • UZBEKISTAN
  • VENEZUELA
  • VIETNAM
  • YEMEN
  • ZAMBIA
  • ZIMBABWE
  • Altri siti
  • AFRICA
  • Sito web globale
  • MEDIO-ORIENTE
  • ASIA SUD OCC.
Scegli il tuo settore, il tuo asset o il servizio di cui hai bisogno
Il vostro Settore

Il vostro Asset

Le nostre attività