News... Politica Bureau Veritas di transizione per la norma 9001:2008

21/11/08

21/11/08 - Il 14 novembre 2008 è stata emessa la revisione 2008 della norma ISO 9001:2000.

Leggiamo, nel comunicato ufficiale dell’ISO, disponibile anche sul sito: www.iso.org:
" ISO 9001:2008, Quality management system – Requirements, è la quarta edizione della norma pubblicata originariamente nel 1987 e che è divenuta uno strumento globale per fornire  garanzia della capacità di soddisfare i requisiti di qualità ed aumentare soddisfazione dei clienti nelle relazioni di fornitura.
La ISO 9001:2008 non contiene nuovi requisiti in confronto all’edizione 2000, che sostituisce. Fornisce chiarimenti in merito ai requisiti della ISO 9001:2000 sulla base di otto anni d’esperienza nell’applicazione della norma in tutto il mondo ed introduce cambiamenti volti a migliorare la compatibilità con i sistemi di gestione ambientale (ISO 14001:2004)."

Ad integrazione di ciò, un comunicato congiunto IAF e ISO delinea il percorso di transizione relativo alla certificazione accreditata in riferimento alla norma edizione 2008.
Il comunicato, emesso il 20 agosto 2008, è disponibile in versione originale sul medesimo sito web.
In sintesi, il comunicato precisava come non potessero essere rilasciate certificazioni accreditate prima della pubblicazione della norma ISO 9001:2008; tali certificazioni infatti possono essere rilasciate solo in seguito a verifiche periodiche o di rinnovo a fronte della ISO 9001:2008.
Riguardo alla validità delle certificazioni in riferimento alla ISO 9001:2000, si stabilisce che un anno dopo la pubblicazione della ISO 9001:2008 tutte le certificazioni sotto accreditamento (nuove certificazioni o rinnovi) devono essere in riferimento alla ISO 9001:2008; 24 mesi dopo la pubblicazione della ISO 9001:2008 qualunque certificazione rilasciata in riferimento alla ISO 9001:2000 non sarà più valida.

La Politica di transizione Bureau Veritas
Bureau Veritas ha definito la propria politica per la gestione del transitorio alla nuova edizione della norma.

1 - Di norma, non occorre assegnare giornate di audit aggiuntive per la transizione
2 - Tutti gli audit saranno condotti a fronte della ISO 9001:2008 a partire dal 1 gennaio 2009; prima di tale data la revisione 2008 potrà essere considerata il riferimento dell’audit su specifica richiesta del cliente (comunicata già in fase commerciale o al team di verifica direttamente all’inizio di un audit)
3 - Durante un audit di sorveglianza o rinnovo presso un Cliente in possesso di certificazione ISO 9001:2000, gli auditor devono verificare se il Cliente abbia delle Non-Conformità aperte relativamente a requisiti oggetto di riformulazione o di chiarimento nella revisione 2008 della norma; nel caso di Non-Conformità aperte, gli auditor devono verificare gli aspetti relativi con il Cliente e basare la propria raccomandazione su quanto verificato sul campo.
4 - Potranno essere rilasciati certificati di conformità alla ISO 9001:2008 solamente dopo audit di sorveglianza o rinnovo e in seguito ad esito positivo della verifica; la data di validità dei certificati non verrà influenzata (la data di scadenza rimarrà inalterata).
5 - Nel caso in cui, un Cliente chieda il rilascio di un certificato in riferimento alla ISO 9001:2008 prima del previsto audit di sorveglianza/rinnovo, un auditor qualificato dovrà verificare quanto descritto al punto 3 e il certificato potrà essere rilasciato nel caso non vi siano Non-Conformità aperte (per la definizione di "NC aperta" si veda il Regolamento di Certificazione GP01); la richiesta deve essere fatta al competente ufficio commerciale.

Per ulteriori informazioni:

Bureau Veritas Certification

tel. 02 27091.1

scrivi una e-mail
  • ALGERIA
  • ANGOLA
  • ARGENTINA
  • AUSTRALIA
  • AUSTRIA
  • AZERBAIJAN
  • BAHAMAS
  • BAHRAIN
  • BANGLADESH
  • BARBADOS
  • BELARUS
  • BELGIO
  • BENIN
  • BERMUDA
  • BOLIVIA
  • BOSNIA AND HERZEGOVINA
  • BOTSWANA
  • BRASILE
  • BRUNEI
  • BULGARIA
  • BURKINA-FASO
  • BURUNDI
  • CAMBOGIA
  • CAMERUN
  • CANADA
  • ISOLE DI CAPO VERDE
  • REP. CENTRO-AFRICANA
  • CIAD
  • CILE
  • CINA
  • COLOMBIA
  • CONGO
  • CONGO (REP. DEMOCRATICA)
  • COSTA RICA
  • COSTA D'AVORIO
  • CROAZIA
  • CUBA
  • CURACAO
  • REPUBBLICA CECA
  • DANIMARCA
  • DJIBOUTI
  • REPUBBLICA DOMINICANA
  • ECUADOR
  • EGITTO
  • EL SALVADOR
  • GUINEA EQUATORIANA
  • ERITREA
  • ESTONIA
  • ETIOPIA
  • FIJI
  • FINLANDIA
  • FRANCIA
  • ANTILLE FRANCESI
  • GABON
  • GEORGIA
  • GERMANIA
  • GHANA
  • GIBILTERRA
  • GRECIA
  • GROENLANDIA
  • GUATEMALA
  • GUINEA
  • GUINEA BISSAU
  • HONDURAS
  • UNGHERIA
  • ISLANDA
  • INDIA
  • INDONESIA
  • IRAN
  • IRAQ
  • ISRAELE
  • ITALIA
  • GIAPPONE
  • GIORDANIA
  • KAZAKHSTAN
  • KENYA
  • KOREA (DEL SUD)
  • KUWAIT
  • LETTONIA
  • LIBANO
  • LIBERIA
  • LIBIA
  • LITUANIA
  • LUSSEMBURGO
  • MADAGASCAR
  • MALAWI
  • MALESIA
  • MALI
  • MALTA
  • MAURITANIA
  • MESSICO
  • MONTENEGRO
  • MAROCCO
  • MOZAMBICO
  • Myanmar
  • NAMIBIA
  • OLANDA
  • ANTILLE OLANDESI
  • NUOVA ZELANDA
  • NICARAGUA
  • NIGER
  • NIGERIA
  • NORVEGIA
  • OMAN
  • PAKISTAN
  • PANAMA
  • PARAGUAY
  • PERU
  • FILIPPINE
  • POLONIA
  • PORTOGALLO
  • PORTO RICO
  • QATAR
  • ROMANIA
  • RUSSIA
  • RWANDA
  • S.PIERRE & MIQUELON
  • ARABIA SAUDITA
  • SENEGAL
  • SERBIA
  • SEYCHELLES
  • SIERRA LEONE
  • SINGAPORE
  • SLOVACCHIA
  • SLOVENIA
  • SOMALIA
  • REP. SUD AFRICANA
  • SPAGNA
  • SRI LANKA
  • SURINAME
  • SVEZIA
  • SVIZZERA
  • SIRIA
  • TAIWAN
  • TANZANIA
  • TAILANDIA
  • TOGO
  • TRINIDAD & TOBAGO
  • TUNISIA
  • TURCHIA
  • TURKMENISTAN
  • UGANDA
  • UCRAINA
  • EMIRATI ARABI
  • REGNO UNITO
  • STATI UNITI D'AMERICA
  • URUGUAY
  • UZBEKISTAN
  • VENEZUELA
  • VIETNAM
  • YEMEN
  • ZAMBIA
  • ZIMBABWE
  • Altri siti
  • AFRICA
  • Sito web globale
  • MEDIO-ORIENTE
  • ASIA SUD OCC.
Scegli il tuo settore, il tuo asset o il servizio di cui hai bisogno
Il vostro Settore

Il vostro Asset

Le nostre attività