Certificazione delle Competenze

Come definire le competenze del Professionista? Come tracciarle?
La certificazione delle competenze nasce in risposta a queste domande ed è una soluzione che si sta affermando velocemente poiché da una parte è di forte garanzia per il Consumatore/Utente e dall’altra mantiene una dimensione di flessibilità che favorisce e stimola il libero mercato per i Professionisti.

 

Scopri i percorsi Bureau Veritas per la Certificazione delle Competenze e Qualifica del Personale

Approfondisci gli Schemi di Certificazione delle Competenze CEPAS

 

Per saperne di più:

Scenario

La libera circolazione di prodotti e servizi e il mercato globalizzato riguardano anche le competenze professionali.

Per quanto concerne le professionalità, la coesistenza di sistemi scolastici e processi formativi anche molto diversi tra i Paesi ha fatto sorgere l'esigenza, a livello UE, di un sistema condiviso di riconoscimento delle competenze e delle professionalità dei lavoratori.

In questo contesto è indicativa la situazione italiana.
Fino agli anni ‘90 nel nostro Paese gli Ordini Professionali avevano assolto all’esigenza di garantire la formazione professionale e la competenza dei Professionisti, proteggendo di fatto il Cliente Finale di tali professionisti, ovvero l’utente dei servizi professionali.
Negli anni ’90, però, l’Antitrust evidenziò come la proliferazione degli Ordini Professionali potesse essere un freno alla liberalizzazione del mercato, nel Paese e tra i Paesi, e il legislatore rispose a questo input bloccando la creazione di nuovi Ordini.

Sono passati molti anni da allora e oggi, con il proliferare delle “nuove professioni”, fenomeno tipico di una società dematerializzata, fortemente orientata ai servizi, l’assenza di un sistema di garanzia circa le competenze professionali comincia a farsi sentire.

A partire da questa esigenza si è sviluppato in Europa un quadro normativo che disciplina, ad oggi, oltre 300 figure professionali e coinvolge un totale, si stima, di 3 Milioni di professionisti solo nel nostro Paese. Tale numero è destinato ad aumentare, alla luce di un contesto socio-economico sempre più orientato alla domanda di servizi.

 


Come definire le competenze del Professionista? Come tracciarle?

Queste domande sono oggi all’ordine del giorno, non solo a livello italiano ed europeo.
La certificazione delle competenze nasce in risposta a questo problema ed è una soluzione che si sta affermando velocemente poiché da una parte è di forte garanzia per il Consumatore/Utente e dall’altra mantiene una dimensione di flessibilità che favorisce e stimola il libero mercato.

La certificazione è solo l’ultimo step di un percorso che rende possibile l’assicurazione della qualità (intesa come rispondenza a requisiti) laddove elementi immateriali quali il cosiddetto “fattore umano” sono variabili determinanti.

 

I requisiti

Fondamentale è in questo contesto la definizione chiara, univoca e misurabile dei requisiti e delle caratteristiche (formazione, competenza, aggiornamento, esperienza,…) che un professionista deve avere per poter svolgere il proprio lavoro.

Punto di riferimento, nella definizione dei requisiti, è il quadro normativo di riferimento.
La legge n.4 del 2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate” è il punto di riferimento legislativo sulla disciplina delle nuove professioni. A questa si aggiungono le Norme tecniche di riferimento (che definiscono i requisiti), pubblicate nel nostro Paese da UNI per le singole professioni o da ISO a livello internazionale.
Oltre a leggi e norme, uno specifico schema di requisiti può essere definito da soggetti di riferimento per uno specifico settore (Associazioni di Categoria, per esempio), anche in collaborazione con Organismi di Certificazione.

 

La certificazione

Chiariti i requisiti, un Organismo di Certificazione terzo, e quindi indipendente, svolge delle verifiche finalizzate alla valutazione dei prerequisiti del candidato e al loro mantenimento.
La verifica dei requisiti è svolta sia su base documentale che pratica. Al candidato possono essere richiesti, oltre al possesso di titoli ed esperienze, anche la partecipazione a corsi di formazione e il superamento di un esame. Al termine del percorso il Professionista riceve un certificato, detto anche, a volte impropriamente, “patentino”.

Alcuni percorsi di certificazione delle competenze richiedono un percorso di Accreditamento anche per gli Organismi di Certificazione.  Le specifiche del Sistema di Accreditamento degli Organismi di Certificazione sono definite da Accredia per il nostro Paese.

 

Il mantenimento

Ma il percorso non finisce qui. La certificazione prevede un mantenimento nel tempo volto ad assicurare che il Professionista mantenga le proprie competenze con continuità.
E’ proprio il mantenimento ciò che distingue la certificazione delle competenze dalla semplice partecipazione ad un corso di formazione o dal superamento di un esame. La certificazione non è mai un episodio puntuale ma un percorso che si dipana nel tempo, prevedendo continue conferme, nell’ottica del miglioramento continuo.
Il mantenimento aggiunge valore all’intero sistema.

 

Valore aggiunto

Poiché rilasciata da Organismi di Certificazione, la Certificazione delle Competenze rispetta le fondamentali caratteristiche di Indipendenza, Trasparenza ed Imparzialità della Certificazione di Parte Terza, a garanzia dell'Utente finale, ed assicura al Professionista  il riconoscimento sui mercati internazionali della propria qualifica.

Bureau Veritas, Organismo di Certificazione leader a livello mondiale, è impegnato su numerosi fronti inerenti la Certificazione del Personale e propone servizi di Certificazione delle Competenze e Qualifica del Personale anche sotto Accreditamento.

Per i Professionisti è sempre difficile riuscire a dimostrare ai propri Clienti il possesso dei requisiti professionali.
Dal Personale addetto alla saldatura, alle prove e ai controlli non distruttivi, all’Auditor e Lead Auditor, dal Certificatore energetico all’Amministratore di Condominio, dall’RSPP all’Esperto in Gestione dell'Energia sono numerosi i professionisti coinvolti.

La Certificazione delle Competenze, anche se su base volontaria, è un valido strumento (imparziale e trasparente) per i Professionisti che intendono attestare il possesso dei requisiti necessari e sufficienti per operare in un determinato settore di attività e non solo. E’ uno strumento per distinguersi nel mercato, un vantaggio competitivo.

 

Scopri: I nostri percorsi di Certificazione delle Competenze

CONTATTACI

contact

Bureau Veritas
Certificazione delle Competenze

tel. 02 27091.1
scrivi una e-mail

Share on Linkedin
  • ALGERIA
  • ANGOLA
  • ARGENTINA
  • Armenia
  • AUSTRALIA
  • AUSTRIA
  • AZERBAIJAN
  • BAHAMAS
  • BAHRAIN
  • BANGLADESH
  • BARBADOS
  • BELARUS
  • BELGIO
  • BENIN
  • BERMUDA
  • BOLIVIA
  • BOSNIA AND HERZEGOVINA
  • BOTSWANA
  • BRASILE
  • BRUNEI
  • BULGARIA
  • BURKINA-FASO
  • BURUNDI
  • CAMBOGIA
  • CAMERUN
  • CANADA
  • ISOLE DI CAPO VERDE
  • REP. CENTRO-AFRICANA
  • CIAD
  • CILE
  • CINA
  • COLOMBIA
  • CONGO
  • CONGO (REP. DEMOCRATICA)
  • COSTA RICA
  • COSTA D'AVORIO
  • CROAZIA
  • CUBA
  • CURACAO
  • REPUBBLICA CECA
  • DANIMARCA
  • DJIBOUTI
  • REPUBBLICA DOMINICANA
  • ECUADOR
  • EGITTO
  • EL SALVADOR
  • GUINEA EQUATORIANA
  • ERITREA
  • ESTONIA
  • ETIOPIA
  • FIJI
  • FINLANDIA
  • FRANCIA
  • ANTILLE FRANCESI
  • GABON
  • GEORGIA
  • GERMANIA
  • GHANA
  • GIBILTERRA
  • GRECIA
  • GROENLANDIA
  • GUATEMALA
  • GUINEA
  • GUINEA BISSAU
  • HONDURAS
  • UNGHERIA
  • ISLANDA
  • INDIA
  • INDONESIA
  • IRAQ
  • ISRAELE
  • ITALIA
  • GIAPPONE
  • GIORDANIA
  • KAZAKHSTAN
  • KENYA
  • KOREA (DEL SUD)
  • KUWAIT
  • LETTONIA
  • LIBANO
  • LIBERIA
  • LIBIA
  • LITUANIA
  • LUSSEMBURGO
  • MADAGASCAR
  • MALAWI
  • MALESIA
  • MALI
  • MALTA
  • MAURITANIA
  • MESSICO
  • MONTENEGRO
  • MAROCCO
  • MOZAMBICO
  • Myanmar
  • NAMIBIA
  • OLANDA
  • ANTILLE OLANDESI
  • NUOVA ZELANDA
  • NICARAGUA
  • NIGER
  • NIGERIA
  • NORVEGIA
  • OMAN
  • PAKISTAN
  • PANAMA
  • PARAGUAY
  • PERU
  • FILIPPINE
  • POLONIA
  • PORTOGALLO
  • PORTO RICO
  • QATAR
  • ROMANIA
  • RUSSIA
  • RWANDA
  • S.PIERRE & MIQUELON
  • ARABIA SAUDITA
  • SENEGAL
  • SERBIA
  • SEYCHELLES
  • SIERRA LEONE
  • SINGAPORE
  • SLOVACCHIA
  • SLOVENIA
  • SOMALIA
  • REP. SUD AFRICANA
  • SPAGNA
  • SRI LANKA
  • SURINAME
  • SVEZIA
  • SVIZZERA
  • SIRIA
  • TAIWAN
  • TANZANIA
  • TAILANDIA
  • TOGO
  • TRINIDAD & TOBAGO
  • TUNISIA
  • TURCHIA
  • TURKMENISTAN
  • UGANDA
  • UCRAINA
  • EMIRATI ARABI
  • REGNO UNITO
  • STATI UNITI D'AMERICA
  • URUGUAY
  • UZBEKISTAN
  • VENEZUELA
  • VIETNAM
  • YEMEN
  • ZAMBIA
  • ZIMBABWE
  • Altri siti
  • AFRICA
  • Sito web globale
  • MEDIO-ORIENTE
  • ASIA SUD OCC.
Scegli il tuo settore, il tuo asset o il servizio di cui hai bisogno
Il vostro Settore

Il vostro Asset

Le nostre attività