Regolamento EMAS: Modifiche all’Allegato IV sulle dichiarazioni ambientali

01/03/19

La Commissione Europea ha pubblicato il Regolamento (UE) 2018/2026 che modifica l'Allegato IV del Regolamento 1221/2009/CE sul sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS).
La modifica si è resa necessaria al fine di inserirvi i miglioramenti individuati dalla Commissione Europea alla luce dell'esperienza acquisita negli anni nel funzionamento di EMAS.

Tra le novità introdotte dal Regolamento (UE) 2018/2026 ai contenuti della Dichiarazione Ambientale, si segnalano, come requisiti minimi:
• la descrizione della struttura di governance su cui si basa il sistema di gestione ambientale dell'organizzazione;
• la descrizione delle azioni attuate per migliorare le prestazioni ambientali, raggiungere gli obiettivi e garantire la conformità agli obblighi normativi ambientali (compresa una dichiarazione relativa alla conformità giuridica);
• se disponibili, fare riferimento alle migliori pratiche di gestione ambientale presentate nei documenti di riferimento settoriali;
• i dati devono coprire almeno tre anni di attività;
• l'adozione di un nuovo indicatore relativo alla "produzione totale di energia rinnovabile";
• l'adozione di indicatori di dettaglio per quanto riguarda “l'uso del suolo in relazione alla biodiversità”.

Si sottolinea, inotre, la necessità che la Dichiarazione Ambientale sia accessibile al pubblico, preferibilmente sul sito internet dell'organizzazione.
È infine introdotta la possibilità di inserire la dichiarazione ambientale in altri documenti dell'organizzazione (ad esempio relazioni di gestione, di sostenibilità o di responsabilità sociale) a condizione che siano distinte chiaramente le informazioni convalidate da quelle non convalidate.

Per consentire alle organizzazioni di adeguare il proprio Sistema di Gestione Ambientale e redigere la Dichiarazione Ambientale secondo i nuovi requisiti, la Commissione Europea ha previsto un periodo transitorio di 12 mesi, a far data dal 9 gennaio 2019: successivamente al 9 gennaio 2020, quindi, tutte le Dichiarazioni Ambientali dovranno essere elaborate solo ai sensi del Regolamento (UE) 2026/2018.

Scarica qui il nuovo regolamento

Bureau Veritas può aiutare le aziende a dimostrare il proprio impegno verso l'ambiente con le certificazioni ISO 14001 ed EMAS.
Non esitare a contattarci per ulteriori informazioni.

Per ulteriori informazioni

Bureau Veritas Italia

Tel. 02 27091.1

Scrivi una e-mail
Share on :
  • ALGERIA
  • ANGOLA
  • ARGENTINA
  • Armenia
  • AUSTRALIA
  • AUSTRIA
  • AZERBAIJAN
  • BAHAMAS
  • BAHRAIN
  • BANGLADESH
  • BARBADOS
  • BELARUS
  • BELGIO
  • BENIN
  • BERMUDA
  • BOLIVIA
  • BOSNIA AND HERZEGOVINA
  • BOTSWANA
  • BRASILE
  • BRUNEI
  • BULGARIA
  • BURKINA-FASO
  • BURUNDI
  • CAMBOGIA
  • CAMERUN
  • CANADA
  • ISOLE DI CAPO VERDE
  • REP. CENTRO-AFRICANA
  • CIAD
  • CILE
  • CINA
  • COLOMBIA
  • CONGO
  • CONGO (REP. DEMOCRATICA)
  • COSTA RICA
  • COSTA D'AVORIO
  • CROAZIA
  • CUBA
  • CURACAO
  • REPUBBLICA CECA
  • DANIMARCA
  • DJIBOUTI
  • REPUBBLICA DOMINICANA
  • ECUADOR
  • EGITTO
  • EL SALVADOR
  • GUINEA EQUATORIANA
  • ERITREA
  • ESTONIA
  • ETIOPIA
  • FIJI
  • FINLANDIA
  • FRANCIA
  • ANTILLE FRANCESI
  • GABON
  • GEORGIA
  • GERMANIA
  • GHANA
  • GIBILTERRA
  • GRECIA
  • GROENLANDIA
  • GUATEMALA
  • GUINEA
  • GUINEA BISSAU
  • HONDURAS
  • UNGHERIA
  • ISLANDA
  • INDIA
  • INDONESIA
  • IRAQ
  • ISRAELE
  • ITALIA
  • GIAPPONE
  • GIORDANIA
  • KAZAKHSTAN
  • KENYA
  • KOREA (DEL SUD)
  • KUWAIT
  • LETTONIA
  • LIBANO
  • LIBERIA
  • LIBIA
  • LITUANIA
  • LUSSEMBURGO
  • MADAGASCAR
  • MALAWI
  • MALESIA
  • MALI
  • MALTA
  • MAURITANIA
  • MESSICO
  • MONTENEGRO
  • MAROCCO
  • MOZAMBICO
  • Myanmar
  • NAMIBIA
  • OLANDA
  • ANTILLE OLANDESI
  • NUOVA ZELANDA
  • NICARAGUA
  • NIGER
  • NIGERIA
  • NORVEGIA
  • OMAN
  • PAKISTAN
  • PANAMA
  • PARAGUAY
  • PERU
  • FILIPPINE
  • POLONIA
  • PORTOGALLO
  • PORTO RICO
  • QATAR
  • ROMANIA
  • RUSSIA
  • RWANDA
  • S.PIERRE & MIQUELON
  • ARABIA SAUDITA
  • SENEGAL
  • SERBIA
  • SEYCHELLES
  • SIERRA LEONE
  • SINGAPORE
  • SLOVACCHIA
  • SLOVENIA
  • SOMALIA
  • REP. SUD AFRICANA
  • SPAGNA
  • SRI LANKA
  • SURINAME
  • SVEZIA
  • SVIZZERA
  • SIRIA
  • TAIWAN
  • TANZANIA
  • TAILANDIA
  • TOGO
  • TRINIDAD & TOBAGO
  • TUNISIA
  • TURCHIA
  • TURKMENISTAN
  • UGANDA
  • UCRAINA
  • EMIRATI ARABI
  • REGNO UNITO
  • STATI UNITI D'AMERICA
  • URUGUAY
  • UZBEKISTAN
  • VENEZUELA
  • VIETNAM
  • YEMEN
  • ZAMBIA
  • ZIMBABWE
  • Altri siti
  • AFRICA
  • Sito web globale
  • MEDIO-ORIENTE
  • ASIA SUD OCC.
Scegli il tuo settore, il tuo asset o il servizio di cui hai bisogno
Il vostro Settore

Il vostro Asset

Le nostre attività