DIRETTIVA ATEX 99/92/CE

Sicurezza e Salute dei lavoratori in Atmosfere Esplosive

 

SCENARIO
La Direttiva ATEX 99/92/CE prevede le prescrizioni minime per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori che possono essere sottoposti al rischio di atmosfere esplosive.
In base al D.Lgs 81/2008, il Datore di Lavoro ha obblighi definiti nel valutare e gestire il rischio esplosione presente in azienda, attraverso l’identificazione delle aree di lavoro associate a tale rischio (zonizzazione).
Il D.Lgs 81/2008 definisce come "atmosfera esplosiva" una miscela con l'aria, a condizioni atmosferiche, di sostanze infiammabili allo stato di gas, vapori, nebbie o polveri, in cui la combustione può facilmente propagarsi dopo un semplice innesco.
La classificazione in zone e l’identificazione di gruppi e categorie di apparecchi da utilizzare in atmosfere esplosive, sono quindi un obbligo di legge, oltre che una necessaria prassi per la riduzione concreta del rischio di esplosione.
E’ necessaria, quindi, un’analisi dei rischi specifici con professionisti di esperienza in tale settore, per garantire la conformità alla legge sulla sicurezza del lavoro.

 

LA SOLUZIONE
Sono numerosi gli obblighi a cui il Datore di Lavoro è sottoposto per la gestione del rischio esplosione nell'ambiente di lavoro di cui è responsabile:
■ Valutazione dei rischi d’esplosione e Classificazione delle aree di Rischio;
■ Adozione di misure tecniche e/o organizzative al fine di prevenire la formazione di atmosfere esplosive e Interventi che evitino l’ignizione e che possano attenuare i danni di un’esplosione in modo che sia salvaguardata la salute e la sicurezza dei lavoratori;
■ Riesame delle misure tecniche/organizzative adottate, periodicamente e quando si verificano cambiamenti rilevanti;
■ Elaborazione e aggiornamento del “Documento sulla protezione contro le esplosioni” contenuto nell’analisi di rischio prevista dal D.Lgs 81/2008
Bureau Veritas Nexta è un valido supporto per l'adempimento di questi obblighi.


I NOSTRI SERVIZI

Bureau Veritas Nexta propone un servizio di assistenza tecnica modulare che si articola secondo le seguenti fasi:
■ Classificazione delle aree a rischio esplosione;
■ Verifica di adeguatezza
di apparecchi e sistemi di protezione;
■ Valutazione dei rischi di esplosione e redazione del Documento sulla Protezione contro le Esplosioni;
■ Test sulle polveri potenzialmente esplosive;
L’attività di Bureau Veritas Nexta può consistere, a seconda delle fasi di svolgimento e della relativa pianificazione del lavoro, in attività di verifica presso il sito, in verifiche sulla documentazione esistente, in eventuali test di laboratorio completi di certificazioni specifiche (su richiesta).
Per tutti i Datori di Lavoro incaricati di adeguare le attrezzature e i luoghi di lavoro alle richieste della
Direttiva ATEX 99/92/CE, sono disponibili specifici Corsi di Formazione e informazione di carattere pratico sul rischio d’esplosione.
La completa consapevolezza di tali pericoli contribuisce in modo concreto alla riduzione degli incidenti ed ai rischi di sanzioni penali relative.
 

DOMANDE FREQUENTI
Cosa determina la classificazione di un'area come esplosiva?
Sono numerose le sostanze organiche e inorganiche che, sotto forma di polvere combustibile, da sole o in combinazione tra loro, possono determinare pericoli di esplosione e/o di incendio, tra queste:
Sostanze Inorganiche: Alluminio, Antimonio , Bronzo , Cadmio , Cromo , Ferro , Fosforo (rosso) , Grafite , Magnesio , Rame , Stagno , Titanio , Uranio , Zinco , Zirconio , Zolfo , Alcool polivinilico , Entilcellulosa , Gomma sintetica , Gomma grezza dura , Polipropilene , Polistirolo , Resina fenol-formaldeide , Resine
Sostanze Organiche: Carta , Cellulosa , Farina di legno , Legno , Lignina , Segatura di legno , Sughero , Aglio , Amido , Arachide , Cacao , Caffé , Caseina , Cipolla , Cocco , Cotone , Destrosio , Farine , Fecola di patate , Fruttosio , Grano , Latte in polvere , Lattosio , Lolla di riso , Pesce , Piselli , Pomodoro , Riso...

 

Qual'è la differenza tra la Direttiva ATEX 99/92/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE?
La Direttiva ATEX 94/9/CE si rivolge ai Fabbricanti di attrezzature destinate all'impiego in atmosfere potenzialmente esplosive e si manifesta con l'obbligo di Certificazione di questi prodotti. La Direttiva ATEX 99/92/CE si applica agli ambienti a rischio esplosione, laddove impianti e attrezzature certificate sono messe in esercizio, in definitiva, quindi, la Direttiva si rivolge agli Utilizzatori.

 

Scarica la Scheda DIRETTIVA ATEX 99/92/CE in formato .pdf.

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci ai recapiti a lato.

 

  • ALGERIA
  • ANGOLA
  • ARGENTINA
  • Armenia
  • AUSTRALIA
  • AUSTRIA
  • AZERBAIJAN
  • BAHAMAS
  • BAHRAIN
  • BANGLADESH
  • BARBADOS
  • BELARUS
  • BELGIO
  • BENIN
  • BERMUDA
  • BOLIVIA
  • BOSNIA AND HERZEGOVINA
  • BOTSWANA
  • BRASILE
  • BRUNEI
  • BULGARIA
  • BURKINA-FASO
  • BURUNDI
  • CAMBOGIA
  • CAMERUN
  • CANADA
  • ISOLE DI CAPO VERDE
  • REP. CENTRO-AFRICANA
  • CIAD
  • CILE
  • CINA
  • COLOMBIA
  • CONGO
  • CONGO (REP. DEMOCRATICA)
  • COSTA RICA
  • COSTA D'AVORIO
  • CROAZIA
  • CUBA
  • CURACAO
  • REPUBBLICA CECA
  • DANIMARCA
  • DJIBOUTI
  • REPUBBLICA DOMINICANA
  • ECUADOR
  • EGITTO
  • EL SALVADOR
  • GUINEA EQUATORIANA
  • ERITREA
  • ESTONIA
  • ETIOPIA
  • FIJI
  • FINLANDIA
  • FRANCIA
  • ANTILLE FRANCESI
  • GABON
  • GEORGIA
  • GERMANIA
  • GHANA
  • GIBILTERRA
  • GRECIA
  • GROENLANDIA
  • GUATEMALA
  • GUINEA
  • GUINEA BISSAU
  • HONDURAS
  • UNGHERIA
  • ISLANDA
  • INDIA
  • INDONESIA
  • IRAQ
  • ISRAELE
  • ITALIA
  • GIAPPONE
  • GIORDANIA
  • KAZAKHSTAN
  • KENYA
  • KOREA (DEL SUD)
  • KUWAIT
  • LETTONIA
  • LIBANO
  • LIBERIA
  • LIBIA
  • LITUANIA
  • LUSSEMBURGO
  • MADAGASCAR
  • MALAWI
  • MALESIA
  • MALI
  • MALTA
  • MAURITANIA
  • MESSICO
  • MONTENEGRO
  • MAROCCO
  • MOZAMBICO
  • Myanmar
  • NAMIBIA
  • OLANDA
  • ANTILLE OLANDESI
  • NUOVA ZELANDA
  • NICARAGUA
  • NIGER
  • NIGERIA
  • NORVEGIA
  • OMAN
  • PAKISTAN
  • PANAMA
  • PARAGUAY
  • PERU
  • FILIPPINE
  • POLONIA
  • PORTOGALLO
  • PORTO RICO
  • QATAR
  • ROMANIA
  • RUSSIA
  • RWANDA
  • S.PIERRE & MIQUELON
  • ARABIA SAUDITA
  • SENEGAL
  • SERBIA
  • SEYCHELLES
  • SIERRA LEONE
  • SINGAPORE
  • SLOVACCHIA
  • SLOVENIA
  • SOMALIA
  • REP. SUD AFRICANA
  • SPAGNA
  • SRI LANKA
  • SURINAME
  • SVEZIA
  • SVIZZERA
  • SIRIA
  • TAIWAN
  • TANZANIA
  • TAILANDIA
  • TOGO
  • TRINIDAD & TOBAGO
  • TUNISIA
  • TURCHIA
  • TURKMENISTAN
  • UGANDA
  • UCRAINA
  • EMIRATI ARABI
  • REGNO UNITO
  • STATI UNITI D'AMERICA
  • URUGUAY
  • UZBEKISTAN
  • VENEZUELA
  • VIETNAM
  • YEMEN
  • ZAMBIA
  • ZIMBABWE
  • Altri siti
  • AFRICA
  • Sito web globale
  • MEDIO-ORIENTE
  • ASIA SUD OCC.
Scegli il tuo settore, il tuo asset o il servizio di cui hai bisogno
Il vostro Settore

Il vostro Asset

Le nostre attività