Scarica qui la Scheda Carta degli Impegni in .pdf

CARTA DEGLI IMPEGNI

Dichiarare e rendicontare gli Impegni dell'Organizzazione in termini di Responsabilità Sociale secondo la ISO 26000

Scenario

Pubblicata il 1° Novembre 2010, la linea Guida ISO 26000 rappresenta un punto di riferimento fondamentale per tutte le organizzazioni, pubbliche o private, impegnate a costruire e sviluppare il proprio approccio alla sostenibilità. La ISO 26000 ci propone una cornice, una visione d’insieme per approcciare i temi chiave della Responsabilità Sociale: un confronto continuo con le parti interessate, un’integrazione capillare della Responsabilità Sociale nell'Organizzazione e nei suoi processi.
Ma come tradurre la norma in un approccio concreto e operativo, capace di valorizzare la “unicità” di ogni percorso di responsabilità sociale? Una risposta possibile è l'applicazione di una metodologia lineare e facilmente comunicabile al mercato: la Carta degli Impegni.

Solution

Che cosa è la Carta degli Impegni?
La Carta degli Impegni è un documento programmatico che consente di declinare in modo semplice gli impegni dell’Organizzazione, toccando tutti i temi della Responsabilità Sociale (CSR), esprimendoli in un linguaggio chiaro, sintetico e concreto.
La Carta degli Impegni è uno dei possibili modi per dare concreta attuazione alla ISO 26000, secondo gli indirizzi applicativi della PDR UNI 18/2016.
Attraverso una dichiarazione di Terza Parte indipendente, rilasciata da Bureau Veritas, l'Organizzazione che rendiconta può avvalorare ulteriormente il proprio impegno alla trasparenza, uscendo dalla logica della autoreferenzialità.

Quali sono i suoi vantaggi per l'Organizzazione?
La redazione della Carta degli Impegni e la successiva verifica consentono all'Organizzazione di:
■ Mettere o ri-mettere a fuoco le proprie priorità e la propria missione
■ Migliorare la capacità di identificare e rispondere alle tematiche avvertite come prioritarie dagli stakeholders
■ Valorizzare il percorso e le iniziative presenti
■ Distinguersi rispetto alla concorrenza
■ Comunicare il proprio impegno distintivo al mercato in modo trasparente.

La nostra metodologia
Bureau Veritas svolge attività di verifica di Terza Parte indipendente, che consentono all'Organizzazione che rendiconta di avvalorare ulteriormente il proprio impegno alla trasparenza, uscendo dalla logica della autoreferenzialità.
Bureau Veritas è accanto all'Organizzazione lungo l'intero percorso di pubblicazione della Carta degli Impegni.
L'attività di redazione e verifica della Carta degli Impegni si struttura attraverso due fasi distinte.
Fase 1: Definizione e dichiarazione degli impegni per la Responsabilità Sociale
Questa fase mira alla definizione di una Carta degli Impegni per la Sostenibilità, capace di descrivere, in maniera chiara e diretta, la Politica e gli impegni per la sostenibilità dell'Organizzazione.
Tale disciplinare verrà sviluppato da un gruppo di lavoro interno, attraverso incontri con gli stakeholder prioritari, a cui eventualmente potrà partecipare anche Bureau Veritas.
Al termine di questa attività di formazione e programmazione, l'Organizzazione è in grado di redigere la Carta degli Impegni.
Bureau Veritas può così attestare che i contenuti del Disciplinare e il relativo percorso di elaborazione tengono conto dei contenuti e dei principi delle Linee Guida ISO 26000.

Fase 2: Assurance sul Rendiconto dei risultati raggiunti
Indicativamente entro 12 mesi dalla pubblicazione della Carta degli Impegni, sarà pubblicato un Rendiconto dei risultati raggiunti, tramite quantificazione degli indicatori prescelti.
Bureau Veritas procederà ad effettuare Assurance del Rendiconto, verificando la qualità ed affidabilità dei dati. Tale attività verrà svolta presso la Sede centrale dell'Organizzazione, responsabile della raccolta dati, e a campione presso alcuni altri siti per verificare la tracciabilità dei dati.
Tale attività di verifica potrà essere ripetuta nei successivi esercizi, ossia a 24 e 36 mesi dalla pubblicazione della Carta degli Impegni, allo scopo di evidenziare i progressi compiuti.

■ Al termine della Fase 1, Bureau Veritas rilascerà un'Attestazione della Carta degli Impegni, in relazione ai temi della ISO 26000.

■ Al termine della Fase 2, Bureau Veritas rilascerà una dichiarazione di Assurance relativa al Rendiconto dei risultati raggiunti a fronte degli Impegni.

Perchè scegliere Bureau Veritas?

Leadership: Bureau Veritas Certification è leader di mercato mondiale nell’ambito della certificazione SA 8000: detiene un accreditamento worldwide rilasciato dal SAI nel 1999 per tutti i settori merceologici.
Network: Bureau Veritas Certification garantisce elevate competenze grazie a un network capillare di valutatori presenti sul territorio e un osservatorio nazionale e internazionale che permette l’accesso alle informazioni relative al contesto in cui l’azienda opera.
Competenza: Bureau Veritas Certification vanta un’esperienza pluriennale nelle verifiche ispettive di Seconda Parte su codici di condotta sulla Responsabilità Sociale. Ha condotto le prime esperienze di “audit pilota” con ETI (Ethical Trading Iniziative), Clean Chothes Campaign, SAI, COOP. Ha condotto nel 1995 le prime
attività “pilota” nel campo della formazione e verifica dell’implementazione di codici di condotta adottati da aziende multinazionali per regolamentare le attività all’interno delle proprie catene di fornitura.
Ampio portafoglio di servizi: Bureau Veritas propone una vasta gamma di servizi in ambito Responsabilità Sociale: dalla Certificazione secondo la SA 8000 alla Verifica sui Bilanci di Sostenibilità, dalle Verifiche di II Parte lungo la Catena di Fornitura alla Certificazione dei Sistemi di Gestione della Accessbilità per la Disabilità.

FAQ - Domande Frequenti

  • Come si colloca la Carta degli Impegni rispetto al Bilancio di Sostenibilità?

    La Carta degli Impegni aiuta a mettere o ri-mettere a fuoco le proprie priorità e la propria missione. Sulla base di questi impegni, l'Organizzazione dovrà rendicontare azioni e risultati: si tratta di un embrione di quello che, in futuro, potrebbe diventare un vero e proprio Bilancio di Sostenibilità.

  • ALGERIA
  • ANGOLA
  • ARGENTINA
  • Armenia
  • AUSTRALIA
  • AUSTRIA
  • AZERBAIJAN
  • BAHAMAS
  • BAHRAIN
  • BANGLADESH
  • BARBADOS
  • BELARUS
  • BELGIO
  • BENIN
  • BERMUDA
  • BOLIVIA
  • BOSNIA AND HERZEGOVINA
  • BOTSWANA
  • BRASILE
  • BRUNEI
  • BULGARIA
  • BURKINA-FASO
  • BURUNDI
  • CAMBOGIA
  • CAMERUN
  • CANADA
  • ISOLE DI CAPO VERDE
  • REP. CENTRO-AFRICANA
  • CIAD
  • CILE
  • CINA
  • COLOMBIA
  • CONGO
  • CONGO (REP. DEMOCRATICA)
  • COSTA RICA
  • COSTA D'AVORIO
  • CROAZIA
  • CUBA
  • CURACAO
  • REPUBBLICA CECA
  • DANIMARCA
  • DJIBOUTI
  • REPUBBLICA DOMINICANA
  • ECUADOR
  • EGITTO
  • EL SALVADOR
  • GUINEA EQUATORIANA
  • ERITREA
  • ESTONIA
  • ETIOPIA
  • FIJI
  • FINLANDIA
  • FRANCIA
  • ANTILLE FRANCESI
  • GABON
  • GEORGIA
  • GERMANIA
  • GHANA
  • GIBILTERRA
  • GRECIA
  • GROENLANDIA
  • GUATEMALA
  • GUINEA
  • GUINEA BISSAU
  • HONDURAS
  • UNGHERIA
  • ISLANDA
  • INDIA
  • INDONESIA
  • IRAQ
  • ISRAELE
  • ITALIA
  • GIAPPONE
  • GIORDANIA
  • KAZAKHSTAN
  • KENYA
  • KOREA (DEL SUD)
  • KUWAIT
  • LETTONIA
  • LIBANO
  • LIBERIA
  • LIBIA
  • LITUANIA
  • LUSSEMBURGO
  • MADAGASCAR
  • MALAWI
  • MALESIA
  • MALI
  • MALTA
  • MAURITANIA
  • MESSICO
  • MONTENEGRO
  • MAROCCO
  • MOZAMBICO
  • Myanmar
  • NAMIBIA
  • OLANDA
  • ANTILLE OLANDESI
  • NUOVA ZELANDA
  • NICARAGUA
  • NIGER
  • NIGERIA
  • NORVEGIA
  • OMAN
  • PAKISTAN
  • PANAMA
  • PARAGUAY
  • PERU
  • FILIPPINE
  • POLONIA
  • PORTOGALLO
  • PORTO RICO
  • QATAR
  • ROMANIA
  • RUSSIA
  • RWANDA
  • S.PIERRE & MIQUELON
  • ARABIA SAUDITA
  • SENEGAL
  • SERBIA
  • SEYCHELLES
  • SIERRA LEONE
  • SINGAPORE
  • SLOVACCHIA
  • SLOVENIA
  • SOMALIA
  • REP. SUD AFRICANA
  • SPAGNA
  • SRI LANKA
  • SURINAME
  • SVEZIA
  • SVIZZERA
  • SIRIA
  • TAIWAN
  • TANZANIA
  • TAILANDIA
  • TOGO
  • TRINIDAD & TOBAGO
  • TUNISIA
  • TURCHIA
  • TURKMENISTAN
  • UGANDA
  • UCRAINA
  • EMIRATI ARABI
  • REGNO UNITO
  • STATI UNITI D'AMERICA
  • URUGUAY
  • UZBEKISTAN
  • VENEZUELA
  • VIETNAM
  • YEMEN
  • ZAMBIA
  • ZIMBABWE
  • Altri siti
  • AFRICA
  • Sito web globale
  • MEDIO-ORIENTE
  • ASIA SUD OCC.
Scegli il tuo settore, il tuo asset o il servizio di cui hai bisogno
Il vostro Settore

Il vostro Asset

Le nostre attività