Scarica qui la Scheda Modello Gestione Rischio Clinico in .pdf

CERTIFICAZIONE DEL MODELLO ITALIANO DI GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO

Modello Federsanità ANCI per Regioni ed Aziende Sanitarie ed Ospedaliere

Scenario

Avendo come fine ultimo la tutela della sicurezza del paziente, la gestione dei rischi è fondamentale in ambito sanitario. 
L’Unione Europea prevede che gli Stati Membri adottino tutte le misure necessarie alla tutela della sicurezza dei pazienti.
In Italia, Regioni e Province Autonome si impegnano a promuovere presso le Aziende Sanitarie pubbliche e le strutture private accreditate, processi di gestione del rischio.
La diversità e la peculiarità delle strutture ha portato ad un panorama diversificato di approcci e sistemi per la gestione del rischio nelle varie realtà sanitarie.
Da questo scenario nasce l’esigenza di un modello di riferimento per la gestione del rischio clinico in ambito sanitario,
che copra tutte le istanze e garantisca il reale presidio della sicurezza del paziente.

Solution

Federsanità ANCI, presente in molteplici realtà regionali, ha sperimentato e realizzato negli anni, in diverse Aziende Sanitare e Ospedaliere italiane, sistemi innovativi per la gestione del rischio ottenendo importanti risultati oggettivi.
Forte di queste esperienze, Federsanità ANCI, insieme ad Agenas, ha sviluppato un Modello Sistemico di Gestione del Rischio Clinico in ambito sanitario.
Il Modello descrive i requisiti che deve soddisfare una Organizzazione che abbia la volontà di dimostrare la propria efficace gestione del rischio in ambito sanitario ed è applicabile a tutte le strutture ospedaliere e sanitarie, pubbliche e private, che svolgono attività cliniche, diagnostiche o connesse.
L’implementazione del Modello parte da una fotografia del rischio, su base soggettiva ed oggettiva. Il Modello, caratterizzato da una struttura scalabile ed incrementale, garantisce un costante miglioramento dei livelli di sicurezza e si fonda sui canoni della Qualità. I risultati raggiunti sono certificabili da Parte Terza.
Bureau Veritas, impegnato da tempo in numerosi tavoli di discussione sulle principali tematiche dedicate alle specialità mediche, ha collaborato con Federsanità ANCI per lo sviluppo del Modello ed è Organismo di Certificazione riconosciuto da Federsanità ANCI per lo svolgimento delle verifiche sul Sistema di Gestione del Rischio previste dal Modello.

IL MODELLO SISTEMICO DI GESTIONE DEL RISCHIO

IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE
Il Modello Federsanità ANCI prevede una serie di attività così articolate:
Individuazione dei rischi: Fotografia iniziale del rischio, su base soggettiva ed oggettiva
Valutazione del rischio in relazione ad una Specifica Tecnica di riferimento: il Modello prevede una serie di
Specifiche Tecniche, ciascuna delle quali prevede l’applicazione di Requisiti Generali
Gestione dei rischi individuati al fine dell’abbattimento
Controllo del rischio residuo
Certificazione del Sistema di Gestione del Rischio
Verifica periodica dell’applicazione del Sistema per
garantire la sua continua adeguatezza
Riesame periodico del Sistema di Gestione.

IL PERCORSO DI VERIFICA E CERTIFICAZIONE
Bureau Veritas è Organismo di Certificazione riconosciuto da Federsanità ANCI per lo svolgimento delle verifiche
del Sistema di Gestione del Rischio previste dal Modello. La modalità di assessment di Bureau Veritas va oltre la
mera verifica ispettiva di documenti, puntando alla conoscenza della realtà, alla definizione degli obiettivi e quindi
alla valutazione dell'efficacia e dei risultati in un'ottica di miglioramento continuo delle performance.
L'attività di verifica del Modello assicura che le informazioni relative al rischio siano adeguatamente controllate ed
interpretate, che i potenziali rischi connessi all’attività clinico-diagnostico-terapeutica e alla sicurezza delle
strutture stesse siano adeguatamente gestiti.
Le fasi principali dell'iter di certificazione comprendono:
Verifica Iniziale, documentale e applicativa su Unità e Servizi trasversali coinvolti
Incontro con le Direzioni, finalizzato a capire come vengono trasmessi gli obiettivi e quali elementi di consuntivo
intermedio si utilizzano, come viene descritta e definita la gestione del rischio
Verifica in campo, su un campione rappresentativo di Processi sanitari realizzati presso Unità e Servizi coinvolti
come è implementato il sistema
Rilascio del Certificato, a seguito dell’esito positivo con validità triennale.
Attività di Comunicazione: Piano di comunicazione congiunto per la valorizzazione del risultato ottenuto presso i diversi stakeholders
■ Durante la validità della Certificazione si svolgeranno Verifiche Periodiche di Sorveglianza su Unità/Servizi già verificati e non.

I REQUISITI
Il Modello ha una struttura modulare scalabile ed incrementale.
A fronte del rispetto dei Requisiti Generali, il Modello prevede due Livelli di Conformità:
Conformità di Livello 1: ottenibile dalle Aziende che applicano in modo efficace il Sistema di Gestione del Rischio in ambito Sanitario e tutti i requisiti specifici elencati come Resquisiti Specifici di Livello 1:
- REQUISITI TRASVERSALI: Consenso Informato, Cartella Clinica, Cartella Infermieristica, Accesso ai Locali, Infezioni Correlate all’assistenza, Linee Guida, Protocolli e Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali
- REQUISITI VERTICALI: Sala Operatoria-Blocco Chirurgico, Sala Parto-Punto Nascita, Pronto Soccorso, Terapie Intensive 
Conformità di Livello 2: ottenibile dalle Aziende che hanno applicato in modo efficace, oltre al Sistema di Gestione del Rischio in ambito Sanitario e i Requisiti Livello 1, anche i Requisiti Specifici di Livello 2:
- REQUISITI TRASVERSALI: Sistema di Gestione dei Sinistri, Analisi delle Cause Profonde (Acp)
- REQUISITI VERTICALI: Farmacia, Anatomia Patologica, Patologia Clinica, Diagnostica per Immagini, Medicina Nucleare, Medicina Trasfusionale, Ingegneria Clinica.

Perché scegliere Bureau Veritas?

Competenza Bureau Veritas ha creato, nella propria struttura matriciale, una linea di sviluppo dedicata alla Sanità:
il Dipartimento Healthcare. La profonda conoscenza del contesto, ci consente di proporre servizi di ispezione, verifica, certificazione e formazione in maniera efficace ed efficiente rispetto alle esigenze del Cliente.
Accreditamenti Grazie alle molteplici notifiche e accreditamenti, Bureau Veritas è in grado di proporre servizi integrati assicurando coerenza, ottimizzazione ed efficienza.
Riconoscimento Bureau Veritas è partner dei più importanti Gruppi e di grandi realtà aziendali del panorama sanitario, con un approccio che garantisce omogeneità e coerenza anche nei network più complessi.
Esperienza Auditor ed Ispettori Bureau Veritas sono qualificati per il settore healthcare a fronte di reali ed oggettivate esperienze, rendendo così possibile, in fase di Verifica, la comprensione delle specifiche esigenze della realtà aziendale.

FAQ - Domande Frequenti

  • Le attività di Gestione del Rischio descritte nel Modello Federsanità ANCI si integrano con gli obblighi di legge in ambito di Salute e Sicurezza sul Lavoro?

    Il rispetto delle leggi vigenti, con particolare riferimento al D.Lgs. 81/2008, è un prerequisito del Sistema di Gestione.Il presidio degli adempimenti per la Salute e Sicurezza sul Lavoro attraverso il Modello favorisce la diminuzione
    degli eventi avversi e può consentire all’Organizzazione che lo adotta di negoziare premi più vantaggiosi con le
    compagnie assicurative.

  • ALGERIA
  • ANGOLA
  • ARGENTINA
  • Armenia
  • AUSTRALIA
  • AUSTRIA
  • AZERBAIJAN
  • BAHAMAS
  • BAHRAIN
  • BANGLADESH
  • BARBADOS
  • BELARUS
  • BELGIO
  • BENIN
  • BERMUDA
  • BOLIVIA
  • BOSNIA AND HERZEGOVINA
  • BOTSWANA
  • BRASILE
  • BRUNEI
  • BULGARIA
  • BURKINA-FASO
  • BURUNDI
  • CAMBOGIA
  • CAMERUN
  • CANADA
  • ISOLE DI CAPO VERDE
  • REP. CENTRO-AFRICANA
  • CIAD
  • CILE
  • CINA
  • COLOMBIA
  • CONGO
  • CONGO (REP. DEMOCRATICA)
  • COSTA RICA
  • COSTA D'AVORIO
  • CROAZIA
  • CUBA
  • CURACAO
  • REPUBBLICA CECA
  • DANIMARCA
  • DJIBOUTI
  • REPUBBLICA DOMINICANA
  • ECUADOR
  • EGITTO
  • EL SALVADOR
  • GUINEA EQUATORIANA
  • ERITREA
  • ESTONIA
  • ETIOPIA
  • FIJI
  • FINLANDIA
  • FRANCIA
  • ANTILLE FRANCESI
  • GABON
  • GEORGIA
  • GERMANIA
  • GHANA
  • GIBILTERRA
  • GRECIA
  • GROENLANDIA
  • GUATEMALA
  • GUINEA
  • GUINEA BISSAU
  • HONDURAS
  • UNGHERIA
  • ISLANDA
  • INDIA
  • INDONESIA
  • IRAQ
  • ISRAELE
  • ITALIA
  • GIAPPONE
  • GIORDANIA
  • KAZAKHSTAN
  • KENYA
  • KOREA (DEL SUD)
  • KUWAIT
  • LETTONIA
  • LIBANO
  • LIBERIA
  • LIBIA
  • LITUANIA
  • LUSSEMBURGO
  • MADAGASCAR
  • MALAWI
  • MALESIA
  • MALI
  • MALTA
  • MAURITANIA
  • MESSICO
  • MONTENEGRO
  • MAROCCO
  • MOZAMBICO
  • Myanmar
  • NAMIBIA
  • OLANDA
  • ANTILLE OLANDESI
  • NUOVA ZELANDA
  • NICARAGUA
  • NIGER
  • NIGERIA
  • NORVEGIA
  • OMAN
  • PAKISTAN
  • PANAMA
  • PARAGUAY
  • PERU
  • FILIPPINE
  • POLONIA
  • PORTOGALLO
  • PORTO RICO
  • QATAR
  • ROMANIA
  • RUSSIA
  • RWANDA
  • S.PIERRE & MIQUELON
  • ARABIA SAUDITA
  • SENEGAL
  • SERBIA
  • SEYCHELLES
  • SIERRA LEONE
  • SINGAPORE
  • SLOVACCHIA
  • SLOVENIA
  • SOMALIA
  • REP. SUD AFRICANA
  • SPAGNA
  • SRI LANKA
  • SURINAME
  • SVEZIA
  • SVIZZERA
  • SIRIA
  • TAIWAN
  • TANZANIA
  • TAILANDIA
  • TOGO
  • TRINIDAD & TOBAGO
  • TUNISIA
  • TURCHIA
  • TURKMENISTAN
  • UGANDA
  • UCRAINA
  • EMIRATI ARABI
  • REGNO UNITO
  • STATI UNITI D'AMERICA
  • URUGUAY
  • UZBEKISTAN
  • VENEZUELA
  • VIETNAM
  • YEMEN
  • ZAMBIA
  • ZIMBABWE
  • Altri siti
  • AFRICA
  • Sito web globale
  • MEDIO-ORIENTE
  • ASIA SUD OCC.
Scegli il tuo settore, il tuo asset o il servizio di cui hai bisogno
Il vostro Settore

Il vostro Asset

Le nostre attività