covid-office-people

COVID MANAGER
IN SANITÁ
CORSO IN FASE DI QUALIFICA CEPAS

OBIETTIVI
■ L’obiettivo del corso è approfondire conoscenze, competenze e responsabilità di coloro che svolgono funzioni di coordinamento per l’attuazione delle misure di prevenzione e controllo anticontagio da Covid-19 nonché punto di contatto per le strutture del Sistema Sanitario Regionale.

In particolare il Covid Manager in Sanità si affianca al Responsabile della Sicurezza, per tutte le attività inerenti l’implementazioni di percorsi di prevenzione previsti nei Piani di Intervento Aziendali specifici per contrastare l’infezione da SARS-CoV-2, al fine di essere il:
1) referente unico per l’attuazione delle misure/procedure relative all’implementazione dei percorsi di prevenzione previsti nei Piani di Intervento Aziendali COVID-19;
2) punto di riferimento e di contatto per le tutte le Articolazioni Aziendali coinvolte nel processo previste nei Piani di Intervento Aziendali COVID-19 e dei settori Regionali di competenza.

PROGRAMMAZIONE 2020:

■ Corso completo:
2, 7, 9 Dicembre - orario dalle ore 9.00 alle ore 13.00
9 Dicembre - orario dalle ore 14.00 alle ore 18.00

■ Corso a moduli:
I MODULO - 2 dicembre - dalle ore 9.00 alle ore 13.00
II MODULO - 7 dicembre - dalle ore 9.00 alle ore 13.00
III MODULO - 9 dicembre - dalle ore 9.00 alle ore 13.00
IV MODULO - 9 dicembre - dalle ore 14 alle ore 18.00

A causa delle disposizioni regionali sul Coronavirus (COVID-19) rendiamo la partecipazione al corso in modalità remoto.

CONTENUTI
Modulo I ASPETTI TECNICI E DI PREVENZIONE

■    I Protocolli nazionali condivisi di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Coronavirus SARS-CoV2. Applicazione per le strutture sanitarie, sociosanitarie e socioassistenziali
■    Rapporto ISS 4/2020 “Indicazioni ad interim per la prevenzione e il controllo dell’infezione da SARS-CoV 2 in strutture sanitarie, sociosanitarie e socioassistenziali"
■    Misure anticontagio Covid-19 richieste dai protocolli nazionali, dai rapporti ISS e dalle regolamentazioni regionali: casi tipici e applicazione
■    Dispositivi di protezione individuali (DPI) per limitare il contagio da Covid-19: Caratteristiche tecniche, scelta e corrette modalità di utilizzo delle mascherine per la protezione delle vie respiratorie (chirurgiche, FFP2 e FFP3). Procedure di Vestizione e svestizione, addestramento all’uso dei DPI di III categoria.
■    Definizione dei layout, analisi dei percorsi e della cartellonistica a supporto degli stessi.
■    Sanificazione in ambito sanitario ai sensi del DM 7 luglio 1997 n.274, rapporto Rapporto ISS n° 20/2020 “Indicazioni ad interim per la sanificazione degli ambienti interni nel contesto sanitario e assistenziale per prevenire la trasmissione di SARS-CoV 2”. Circolare del Ministero della Salute n. 5443 del 22 febbraio 2020
■    Gestione impianti aeraulici e di climatizzazione durante l’emergenza CoViD-19. Rapporto ISS n° 5/2020 “Indicazioni ad interim per la prevenzione e gestione degli ambienti indoor in relazione alla trasmissione dell’infezione da SARS-CoV2”.
■    Check list di controllo per la corretta applicazione delle misure tecnico-organizzative anticontagio Covid-19
■    Gli effetti sulle misure per la salute e sicurezza dei lavori determinati dalle modifiche sull’organizzazione aziendale introdotte per contenere la diffusione del Covid-19. Istituzione e operatività del comitato per l’applicazione e la verifica delle misure messe in campo della imprese per prevenire il contagio
■    La normativa sulla tutela del lavoratori in “Smart working”: Come organizzare in sicurezza
■    INAIL e Covid-19: cosa significa infortunio da “Coronavirus”
■    Valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08): come classificare il rischio da Covid-19
■    Gestione dei fornitori e attività di coordinamento con i fornitori impattanti sul rischio da Covid-19 (pulizie, manutentori, servizi funebri, global service, lavanderia)
■    Il ruolo del “Covid Manager” nella valutazione dei rischi per la salute e sicurezza del lavoro

Modulo II ASPETTI GIURIDICI
■    Panorama normativo dell’emergenza (tipologia e struttura della produzione normativa)
■    Il rapporto tra la legislazione emergenziale e la normativa sulla sicurezza (rapporto tra le fonti)
■    Come cambia il ruolo del datore di lavoro nella pandemia
■    La nuova figura del “Covid Manager” in sanità: fonti, collocazione e ipotetiche competenze
■    I Protocolli: nascita ed evoluzione
■    Quali sono i punti problematici per la gestione emergenziale secondo i Protocolli
■    Informative, tutela della privacy, dotazioni di sicurezza, formazione, accesso esterno, sorveglianza sanitaria
■    Obblighi od opportunità di aggiornamento del Modello organizzativo previsto dal D. Lgs. 231/01 aziendale
■    Le conseguenze sanzionatorie dirette (evoluzione delle sanzioni: soggetti, natura ed entità)
■    Le sanzioni indirette: quali prospettive per il gestore del rischio. Responsabilità penali e civili in caso di morte o lesioni patite da uno o più lavoratori per causa del “Coronavirus”
■    Le responsabilità delle altre figure della sicurezza
■    Il controllo operativo sui fornitori e la definizione di lavoratore secondo la ISO 45001:2018

Modulo III ASPETTI MEDICO-SANITARI
■    Caratteristiche dei “Coronavirus”
■    Concetti di epidemiologia per comprendere nascita e sviluppo della pandemia
■    Le principali vie di trasmissione e contagio da Coronavirus SARS-CoV-2 e i sintomi
■    La gestione del caso sospetto/confermato del paziente/ospite
■    La Sorveglianza Sanitaria: approfondimenti
■    Il ruolo del Medico Competente nella gestione del Rischio da Covid-19
■    La gestione di persone sintomatiche in azienda
■    I lavoratori Fragili: Come gestire la loro presenza in azienda
■    La ripresa delle attività e il reintegro dei lavoratori dopo infezione Covid-19
■    Gli screening test per il personale aziendale e pazienti/ospiti

Modulo IV ASPETTI PSICOLOGICI
Leadership e capacità comunicative del “Covid Manager”: come gestire gli aspetti psicologici della pandemia
■    Competenze tecniche e trasversali richieste all’Esperto gestione Covid-19: L’importanza delle soft skills
■    Le competenze comunicative: l’ascolto attivo e l’ascolto empatico, la comunicazione assertiva in situazione di emergenza
■    “Covid Manager”: dall’autorità gerarchico-organizzativa all’autorevolezza dei comportamenti
■    Come adeguare il proprio stile ai differenti interlocutori aziendali: Datore di Lavoro, RSPP, RLS, Medico competente, dirigenti preposti, lavoratori
■    La situazione di emergenza sanitaria da Covid-19 e il vissuto di incertezza: reazioni emotive e bisogni degli individui e dei diversi ruoli aziendali
■    Lo stress correlato alla pandemia da Coronavirus: aspetti comportamentali, relazionali ed emotivi
■    La gestione di situazioni critiche: Gli strumenti operativi

DESTINATARI
■    Datori di lavoro; RSPP/ASPP; CSP/CSE; consulenti per l'igiene, la salute e la sicurezza del lavoro; membri del Comitato Covid-19; Tecnici della prevenzione; Covid Manager

STRUTTURA
■    Durata: Corso completo 16 ore (4 moduli da 4 ore ciascuno) oppure possibilità di partecipare ad ogni singolo modulo da 4 ore ciascuno.
Crediti RSPP/ASPP: il corso riconosce 16 crediti validi ai fini dell’aggiornamento RSPP/ASPP per il corso completo oppure 4 crediti validi ai fini dell’aggiornamento RSPP/ASPP per la partecipazione ad ogni singolo modulo.
La richiesta di crediti deve essere inviata entro 10 giorni prima dell’inizio corso alla mail formazione@it.bureauveritas.com indicando in oggetto richiesta crediti

ESAME FINALE DEL CORSO
■ Alla fine di ogni modulo formativo, sarà previsto un test di verifica acquisizione delle competenze.
In caso di esito positivo, si ottiene l'attestato di superamento corso Bureau Veritas

ISCRIZIONE
■   Quota di iscrizione:
Partecipazione singola al corso completo: € 700 + IVA
Partecipazione singola per ogni modulo: € 200 + IVA
■   Il corso è soggetto a conferma e Bureau Veritas Italia si riserva la facoltà di annullare il corso nel caso non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti.