covid-office-people

Esperto in gestione COVID-19 “Covid Manager” - CORSO QUALIFICATO CEPAS AL REGISTRO N° 241

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI E DELLE COMPETENZE DEGLI ESPERTI IN GESTIONE COVID-19 CEPAS SH262.

OBIETTIVI
■    L’obiettivo del corso Covid Manager è approfondire conoscenze, competenze e responsabilità di coloro che svolgono funzioni di coordinamento per l’attuazione delle misure di prevenzione e controllo anticontagio da Covid-19 nonché punto di contatto per le strutture del Sistema Sanitario Regionale.

DATE 2020:
A causa delle disposizioni regionali sul Coronavirus (COVID-19) rendiamo la partecipazione al corso in modalità remoto.

■   Corso completo: 6-7 ottobre - orario: dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Corso a moduli:
I MODULO - 6 ottobre - dalle ore 9.00 alle ore 13.00
II MODULO - 6 ottobre - dalle ore 14 alle ore 18.00
III MODULO - 7 ottobre - dalle ore 9.00 alle ore 13.00
IV MODULO - 7 ottobre - dalle ore 14 alle ore 18.00

■   Corso completo: 5-6 novembre - orario: dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Corso a moduli:
I MODULO - 5 novembre - dalle ore 9.00 alle ore 13.00
II MODULO - 5 novembre - dalle ore 14 alle ore 18.00
III MODULO - 6 novembre - dalle ore 9.00 alle ore 13.00
IV MODULO - 6 novembre - dalle ore 14 alle ore 18.00

CONTENUTI
Modulo I ASPETTI TECNICI E DI PREVENZIONE

■    I Protocolli nazionali condivisi di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Coronavirus SARS-CoV-2 per gli ambienti e per i cantieri
■    Le "Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive" emanate dalla Conferenza Stato Regioni
■    Misure anticontagio Covid-19 richieste dai protocolli nazionali nelle aziende: casi tipici e applicazione
■    Dispositivi di protezione individuali (DPI) per limitare il contagio da Covid-19: Caratteristiche tecniche, scelta e corrette modalità di utilizzo delle mascherine per la protezione delle vie respiratorie (chirurgiche, FFP2 e FFP3)
■    La pulizia e la sanificazione ai sensi del DM 7 luglio 1997 n.274
■    La sanificazione e la circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020
■    Check list di controllo per la corretta applicazione delle misure tecnico-organizzative anticontagio Covid-19
■    Gli effetti sulle misure per la salute e sicurezza dei lavori determinati dalle modifiche sull’organizzazione aziendale introdotte per contenere la diffusione del Covid-19
■    La normativa sulla tutela del lavoratori in “Smart working”: Come organizzare in sicurezza
■    INAIL e Covid-19: cosa significa infortunio da “Coronavirus”
■    Valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08): come classificare il rischio da Covid-19
■    Impatto sulla valutazione dei rischi delle misure anticontagio
■    L’aggiornamento del DVR e le procedure di lavoro
■    Il ruolo del “Covid Manager” nella valutazione dei rischi per la salute e sicurezza del lavoro


Modulo II ASPETTI GIURIDICI
■    Panorama normativo dell’emergenza (tipologia e struttura della produzione normativa)
■    Il rapporto tra la legislazione emergenziale e la normativa sulla sicurezza (rapporto tra le fonti)
■    Come cambia il ruolo del datore di lavoro nella pandemia
■    La nuova figura del “Covid Manager”: fonti, collocazione e ipotetiche competenze
■    Valutare il rischio biologico da Covid-19: aggiornamento del DVR si o no? Ratio e finalità per un approccio sostanziale
■    I Protocolli: nascita ed evoluzione
■    Quali sono i punti problematici per la gestione emergenziale secondo i Protocolli
■    Informative, tutela della privacy, dotazioni di sicurezza, formazione, accesso esterno, sorveglianza sanitaria
■    Obblighi od opportunità di aggiornamento del Modello organizzativo previsto dal D. Lgs. 231/01 aziendale
■    Le conseguenze sanzionatorie dirette (evoluzione delle sanzioni: soggetti, natura ed entità)
■    Le sanzioni indirette: quali prospettive per il gestore del rischio. Responsabilità penali e civili in caso di morte o lesioni patite da uno o più lavoratori per causa del “Coronavirus”
■    Le responsabilità delle altre figure della sicurezza

Modulo III ASPETTI MEDICO-SANITARI
■    Caratteristiche dei “Coronavirus”
■    Concetti di epidemiologia per comprendere nascita e sviluppo della pandemia
■    Le principali vie di trasmissione e contagio da Coronavirus SARS-CoV-2 e i sintomi
■    Il ruolo del Medico Competente nella gestione del Rischio da Covid-19
■    La Sorveglianza Sanitaria: approfondimenti
■    La gestione di persone sintomatiche in Azienda
■    I lavoratori Fragili: Come gestire la loro presenza in azienda
■    La ripresa delle attività e il reintegro dei lavoratori dopo infezione Covid-19
■    Gli screening test in azienda: Quando farli e a cosa servono (tamponi e test sierologici)
■    Rapporto ISS Covid-19 • n. 21/2020 Guida per la prevenzione della contaminazione da Legionella negli impianti idrici di strutture turistico recettive e altri edifici ad uso civile e industriale non utilizzati durante la pandemia Covid-19

Modulo IV ASPETTI PSICOLOGICI
Leadership e capacità comunicative del “Covid Manager”: come gestire gli aspetti psicologici della pandemia
■    Competenze tecniche e trasversali richieste all’Esperto gestione Covid-19: L’importanza delle soft skills
■    Le competenze comunicative: l’ascolto attivo e l’ascolto empatico, la comunicazione assertiva in situazione di emergenza
■    “Covid Manager”: dall’autorità gerarchico-organizzativa all’autorevolezza dei comportamenti
■    Come adeguare il proprio stile ai differenti interlocutori aziendali: Datore di Lavoro, RSPP, RLS, Medico competente, dirigenti preposti, lavoratori
■    La situazione di emergenza sanitaria da Covid-19 e il vissuto di incertezza: reazioni emotive e bisogni degli individui e dei diversi ruoli aziendali
■    Lo stress correlato alla pandemia da Coronavirus: aspetti comportamentali, relazionali ed emotivi
■    La gestione di situazioni critiche: Gli strumenti operativi

DESTINATARI
■    Datori di lavoro; RSPP/ASPP; CSP/CSE; consulenti per l'igiene, la salute e la sicurezza del lavoro; membri del Comitato Covid-19; Tecnici della prevenzione; Covid Manager

STRUTTURA
■    Durata: Corso completo 16 ore (4 moduli da 4 ore ciascuno) oppure possibilità di partecipare ad ogni singolo modulo da 4 ore ciascuno.
Crediti RSPP/ASPP: il corso riconosce 16 crediti validi ai fini dell’aggiornamento RSPP/ASPP per il corso completo oppure 4 crediti validi ai fini dell’aggiornamento RSPP/ASPP per la partecipazione ad ogni singolo modulo.
La richiesta di crediti deve essere inviata entro 10 giorni prima dell’inizio corso alla mail formazione@it.bureauveritas.com indicando in oggetto richiesta crediti

ESAME FINALE DEL CORSO
■ Alla fine di ogni modulo formativo, sarà previsto un test di verifica acquisizione delle competenze.
In caso di esito positivo, si ottiene l'attestato di superamento corso Bureau Veritas e la certificazione delle competenze in “Esperto Gestione Covid”, profilo professionale certificato da CEPAS, Società del Gruppo BUREAU VERITAS.

CERTIFICAZIONE "ESPERTO GESTIONE COVID"
L’accesso alla certificazione è consentito a coloro che frequenteranno almeno 2 dei 4 moduli che compongono l’intero percorso formativo.
■ Ad esito positivo dei test di verifica, il candidato ottiene la qualifica professionale di Esperto in Gestione COVID e viene iscritto nel relativo Registro CEPAS per una durata di 3 anni decorrenti dalla data di iscrizione.
Il costo per la qualifica professionale di Esperto in Gestione COVID è compreso nel costo di iscrizione al corso.
Per maggiori informazioni contatta il team CEPAS all'indirizzo comunicazioni@cepas.bureauveritas.com.

ISCRIZIONE
■   Quota di iscrizione:
Partecipazione singola al corso completo: € 700 + IVA
Partecipazione singola per ogni modulo: € 200 + IVA
■   Nel caso in cui l’azienda iscriva al corso più persone la tariffa è scontata del 10% per ciascun iscritto.
■   La quota di partecipazione comprende materiale didattico e il costo per la qualifica professionale di Esperto in Gestione COVID.
■   Il corso è soggetto a conferma e Bureau Veritas Italia si riserva la facoltà di annullare il corso nel caso non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti.