Le differenze di genere possono costituire una risorsa e vanno riconosciute e valorizzate per lo sviluppo delle imprese. Tuttavia ad oggi il numero di donne che accedono a posizioni di vertice è basso e sebbene la situazione in Italia sia, negli ultimi anni, profondamente cambiata, il nostro Paese si colloca agli ultimi posti in tema di parità di genere.

PROGRAMMAZIONE
Pianificazione da concordare con il cliente

OBIETTIVI
L’obiettivo generale è di migliorare il clima aziendale e il rapporto tra i collaboratori, al fine di offrire a tutti i dipendenti pari opportunità sul lavoro, rimuovendo gli ostacoli che si frappongono a un pieno sviluppo della loro personalità. Sensibilizzare e formare i lavoratori, per creare una cultura aziendale condivisa a supporto delle azioni di gestione della diversità.
■ Valorizzare il ruolo delle minoranze all’interno dell’impresa e sostenere il loro percorso verso una reale parità. 
■ Migliorare il clima aziendale (riduzione dell’assenteismo, maggior serenità dei dipendenti con miglioramento delle performance). 
■ Aumentare la consapevolezza del fatto che la promozione delle pari opportunità e della diversità è rilevante per l’organizzazione interna delle attività aziendali e non solo per il contesto sociale esterno, e che influenza in modo rilevante le potenzialità di competitività e successo del business. • Sviluppare interventi sulle pari opportunità al fine di rendere l’impresa socialmente responsabile della sostenibilità sociale del territorio. 
■ Valorizzare il capitale umano quale oggetto di numerosi interventi normativi che introducono obblighi ma anche opportunità e propongono soluzioni concrete per la gestione aziendale.

CONTENUTI
■ Storia del cammino verso le pari opportunità. Giurisprudenza nazionale e comunitaria sul principio dell’uguaglianza di genere. Il diritto antidiscriminatorio; la giurisprudenza comunitaria in tema di azioni positive e le sue ricadute sulla dimensione nazionale del principio di uguaglianza. Le politiche di genere: lavoro, formazione, welfare e conciliazione 
■ Le pari opportunità: teorie e prassi. Evoluzione delle politiche di pari opportunità e la costruzione identitaria; Tendenze ed ambiti della progettazione delle politiche di pari opportunità. Presentazione della Carta delle Pari Opportunità 
■ Ambiti critici della presenza delle donne in azienda: modalità di accesso; percorsi di carriera; organizzazione del lavoro; remunerazioni e benefit. Il ruolo della donna nell’economia mondiale
■ L’universalità e particolarità dei diritti, con attenzione al rispetto delle culture, delle donne, delle minoranze, delle diversità.

STRUTTURA
■ Docente: Personale Qualificato Bureau Veritas
■ Materiale didattico: Dispensa in formato elettronico contenente copia delle slide utilizzate durante il corso
■ Durata: 4 ore
■ Struttura: Lezione in aula

DESTINATARI
■ dipendenti delle aziende

ATTESTATI
■ Attestati: Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza Bureau Veritas in formato elettronico

ISCRIZIONE
■ Partecipazione singola: € 150 + IVA
Nel caso in cui l’azienda iscriva più persone la tariffa è scontata del 10% per ciascun iscritto
■ La quota di partecipazione comprende materiale didattico e colazione di lavoro
■ Il corso è soggetto a conferma e Bureau Veritas Italia si riserva la facoltà di annullare il corso nel caso non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti.