economia-circolare

REMADE IN ITALY

CERTIFICAZIONE DI MATERIALI E PRODOTTI RICICLATI

SCENARIO

L'acquisto di prodotti sostenibili è un tema a cui oggi prestano attenzione non solo i consumatori ma anche le Imprese e la Pubblica Amministrazione.
La Pubblica Amministrazione, in particolare, sta promuovendo a più livelli modelli trasparenti che premiano l'acquisto di prodotti provenienti da materiali da riciclo. In questo contesto, il “Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione" ha l’obiettivo di massimizzare la diffusione del Green Public Procurement (i cosiddetti "Acquisti Verdi") da parte degli Enti Pubblici.
L'impegno della PA è fondamentale perché gli Acquisti Verdi diventino davvero significativi in termini di miglioramento ambientale.
Oltre al beneficio ambientale, non bisogna dimenticare che gli Acquisti Verdi comportano un vantaggio in termini economici per le aziende che producono materiali ottenuti attraverso operazioni di riciclo o prodotti con materiali riciclati, sia in termini di vantaggio competitivo, sia in termini di economicità e miglioramento dei processi produttivi, grazie all'utilizzo di materiali altrimenti destinati alla discarica.

SOLUZIONE

Partendo da queste considerazioni, in questi anni, è partito nel nostro Paese un progetto di valorizzazione dell'industria italiana del riciclo: il Progetto Remade In Italy® .
Remade In Italy® è un’Associazione riconosciuta, senza scopo di lucro. Fondata nel 2009, promuove a livello nazionale ed internazionale, i prodotti “made in Italy” derivanti dal riciclo. Nasce dalla volontà convergente di Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano, Amsa e Conai di costituire un contesto qualificato per realizzare un ampliamento del mercato dei prodotti del riciclo che derivano da raccolta differenziata e scarti di produzione.
Remade In Italy®  è il primo schema di certificazione accreditato in Italia sul riciclo, con regole e procedure fissate al fine di verificare la tracciabilità e la trasparenza del processo produttivo.
Tale schema:
■ Promuove la conoscenza e lo sviluppo dei materiali e manufatti ambientalmente sostenibili
■ presidia il coordinamento culturale e scientifico delle imprese produttrici, promuove e tutela il comparto, anche utilizzando certificazioni di qualità che attestino la tracciabilità della produzione e la coerenza con l’esigenza di tutela della salute e dell’ambiente.

L'Associazione Remade In Italy® ha sviluppato propri Disciplinari Tecnici che costituiscono lo “Schema proprietario Remade In Italy®cui le Aziende possono aderire. L'adesione a Remade In Italy® attesta l'uso di una percentuale di materiale riciclato e la riduzione dei consumi energetici. E' possibile inoltre ottenere, a seguito di una verifica di Parte Terza, la Certificazione Remade In Italy® che attesta l’utilizzo di materiale di recupero o riciclo nei prodotti.

Bureau Veritas ha avviato la procedura per l'accreditamento ai fini del rilascio delle Certificazioni Remade In Italy®.

La Certificazione di Prodotto Remade In Italy® è rivolta a:
■ Aziende produttrici di Materiali riciclati, ottenuti attraverso operazioni di riciclo
■ Aziende produttrici di Prodotti riciclati, realizzati con l’impiego di materiali ottenuti con operazioni di riciclo
■ Pubbliche Amministrazioni o Società a prevalente capitale pubblico che acquistano prodotti realizzati in materiale riciclato. La Certificazione è inoltre riconosciuta nei Criteri Ambientali Minimi (CAM) resi obbligatori dal nuovo Codice Appalti (cd. GPP).

I prodotti Remade In Italy® sono contraddistinti da un marchio e accompagnati da un'etichetta che contiene le informazioni sulle caratteristiche di sostenibilità ambientale del prodotto, in termini di risparmio di materie prime, riduzione di consumi energetici e contenimento delle emissioni di CO2.
Il regolamento e le modalità d'uso del marchio sono disponibili sul sito www.remadeinitaly.it.

Il Percorso di Certificazione
Bureau Veritas ha avviato la procedura per l'accreditamento ai fini del rilascio delle Certificazioni Remade In Italy® .
L’iter per il rilascio della Certificazione Remade In Italy® consta di differenti step:
■ Invio della domanda di certificazione all’Organismo di Certificazione, da parte dell’Azienda richiedente e successivo riesame
■ Pianificazione delle attività di valutazione
■ Valutazione della conformità al disciplinare, svolta mediante analisi della documentazione presentata e audit in campo.
La verifica è basata sulla rispondenza dei requisiti principali quali:
- quantità di materiale riciclato
- tracciabilità dei materiali utilizzati
- corrispondenza alla caratteristica "made in Italy"
■ Riesame delle informazioni e dei risultati relativi alla valutazione.
■ Rilascio della certificazione Remade In Italy® in caso di esito positivo e assegnazione di una classe.
■ Autorizzazione all'uso del logo Remade In Italy® , a seguito dell'iscrizione dell'organizzazione certificata all'Associazione Remade In Italy®
■ Mantenimento per valutare la conformità al disciplinare nel tempo.
La Certificazione Remade In Italy® ha validità triennale e deve essere sottoposta a sorveglianza almeno annuale.

  • Leadership

    Bureau Veritas è leader mondiale nella gestione della Qualità, della Salute, della Sicurezza, dell'Ambiente e della Responsabilità Sociale (QHSE-SA).

  • Network

    Con una rete di 1400 uffici e laboratori in più di 140 Paesi, Bureau Veritas ha la fiducia di 400.000 clienti in diversi settori industriali in tutto il mondo.

  • Competenza tecnica

    Bureau Veritas vanta una profonda conoscenza delle tematiche dedicate alla Certificazione di Prodotto e referenze in numerosi settori, tra cui: Imballaggi, Alimentare, Materiali da costruzione.

FAQ

Quali sono i vantaggi per le aziende che aderiscono al Progetto Remade In Italy®?
L'adesione al Progetto Remade In Italy® rappresenta un valido strumento di supporto per le aziende che fabbricano prodotti provenienti da materiali da riciclo, in quanto:
■ offre la possibilità, alle aziende e alle istituzioni, di utilizzare un marchio che individua prodotti innovativi sia sotto il profilo del design, sia sotto il profilo dell’utilizzo di materiale riciclato
■ indirizza il consumatore nell’acquisto di prodotti ambientalmente sostenibili, fornendogli informazioni utili.

Esiste un registro on-line delle organizzazioni certificate Remade In Italy® ?
Sul sito ufficiale di Remade In Italy® - www.remadeinitaly.it - è presente il catalogo delle aziende certificate ed iscritte all’Associazione.

Nell'ambito del Green Public Procurement, l'adesione a Remade In Italy® apporta vantaggi alle Aziende che fabbricano prodotti innovativi sotto il profilo dell’utilizzo di materiale riciclato?
Attestare, attraverso una verifica di Parte Terza, che i prodotti sono frabbricati utilizzando prodotti di riciclo, consente alle organizzazioni aderenti di ottenere un elemento di vantaggio che sicuramente la Pubblica Amministrazione non può non considerare nelle proprie scelte d'acquisto.