Front page
  • Cambiamento-climatico
    La neutralità climatica europea: gli strumenti a disposizione delle organizzazioni
    Sugli ultimi venti anni, ben diciotto hanno fatto segnare le temperature più alte mai osservate, e contemporaneamente è aumentata la frequenza con cui si sono verificati eventi metereologici estremi.
    Si tratta di fenomeni dai costi altissimi, non solo per gli ecosistemi ma anche per le economie mondiali.
    A questo punto, aziende, imprese e industrie sono chiamate ad intervenire direttamente.
    Scopri di più
    Jul. 21 2021
  • blockchain-privata
    Blockchain, smart contract e "catene private".
    In una blockchain con molti meno “nodi” rispetto alle catene distribuite, la validazione deve avvenire attraverso l’intervento di un soggetto di parte terza che garantisca la catena. In altre parole, perché l’operazione sia valida, i nodi che la confermeranno saranno il 50%, ai quali si aggiungerà il controllo “umano” di un soggetto come Bureau Veritas che attesti la veridicità delle informazioni immesse nel sistema.
    Scopri di più
    Jul. 7 2021
  • mobilità-elettrica
    La mobilità elettrica. Infrastrutture di ricarica efficienti per un mercato che corre
    L’infrastruttura di ricarica è un elemento cardine nell’ecosistema dell’e-mobility. In questo senso Bureau Veritas nell'ambito della mobilità elettrica fornisce una serie di servizi di certificazione, verifica e ispezione manutentiva delle colonnine di ricarica, la progettazione e lo studio di settore per l'implementazione di vetture elettriche/ibride nelle flotte aziendali, le soluzioni digitali per l'efficientamento dei processi e dell'erogazione dei servizi.
    Scopri di più
    Jun. 23 2021
  • idrogeno-transizione-green
    Idrogeno? Essere first movers è importante
    L'idrogeno viene indicato come il più promettente vettore energetico del futuro, il più adatto alla transizione green. Per questa ragione Bureau Veritas supporta quei soggetti che credono nello sviluppo dell’economia dell’idrogeno attraverso una serie di servizi che fanno capo alle due più importanti macro-aree, quella dell’energia e della mobilità, inoltre partecipa all’Hydrogen Council e alla Commissione UNI/CT 056.
    Scopri di più
    Jun. 9 2021
  • industria-4.0
    Additive Manufacturing. Da esperimento pionieristico a realtà regolamentata
    A quasi un decennio dall’introduzione del concetto di Industria 4.0 e dall’applicazione delle sue logiche, vi è stato un cambiamento irreversibile nei processi di produzione, delle modalità di approvvigionamento delle materie prime e di gestione dei magazzini. Tra gli elementi che hanno contribuito al cambiamento vi è anche quella modalità di produzione nota come additive manufacturing.
    Scopri di più
    May. 27 2021
  • green-deal
    Il nostro presente: criteri sostenibili per opere pubbliche e private
    Guardando alle opere pubbliche, in particolare a quelle infrastrutture di medie e grandi dimensioni, lo studio dell’impatto ambientale può essere applicato in ogni momento della vita utile, dalla progettazione, alla fase di cantiere, per poi proseguire quando essa entra in esercizio. Con il supporto di enti terzi, come Bureau Veritas, è possibile procedere con una valutazione preliminare in fase progettuale e approfondire l’impatto ambientale in differenti ambiti.
    Scopri di più
    May. 7 2021
  • prodotti biologici
    Il Biologico senza etica? Buono a metà
    Come arrivare all’unione virtuosa tra sostenibilità e responsabilità, dandone evidenza al mercato? Vi sono diverse strade. Si può dimostrare la propria affidabilità attraverso un audit SMETA, oppure ottenendo la certificazione SA8000 e/o la certificazione Social Footprint.
    Scopri di più
    Apr. 13 2021
  • biologico-food-sostenibile
    Agricoltura 2021? Sicura, bio, sostenibile e circolare
    I dati mostrano con chiarezza come da elemento marginale e originale - in cui credevano pochi pionieri mossi dal desiderio di nutrirsi in maniera ecologica e salutare - il biologico sia divenuto fenomeno di massa: + 546% di crescita nel giro di venti anni circa, passando da poco più di 10 milioni di ettari di campi coltivati del 1999 a oltre 71 milioni (FiBL & IFOAM 2020) del 2018. Lo stesso dicasi per i numeri del mercato retail, con il raggiungimento di 97 miliardi di dollari di valore nel 2018.
    Scopri di più
    Feb. 24 2021
  • shop-cart-supply-chain
    Supply Chain Sostenibile. Cosa sanno le aziende dei loro fornitori?
    Sempre più consumatori orientano le proprie scelte verso la sostenibilità. Si parte dalla spesa alimentare per approdare alla cosmesi, alla moda o all’igiene. L’85% di coloro che si occupano di fare regolarmente le compere afferma di soffermare la propria attenzione in primo luogo su prodotti  rispettosi dell’ambiente.
    Scopri di più
    Nov. 23 2020
  • cargo per export
    Export, garanzie per un mondo fragile in trasformazione 
    Nel 2019, in tutto il mondo sono stati scambiati 19mila miliardi di dollari di beni e quasi 6mila miliardi di servizi.
    Nel medesimo periodo, l’Italia si posizionava al decimo posto tra i Paesi esportatori con 585 miliardi di euro, proseguendo in un trend al rialzo che durava da 10 anni e che ha portato l’export a pesare per il 31,7% sul PIL italiano (dal 24,9% del 2010).  Se i beni esportati erano aumentati del 2,3% rispetto all’anno prima, i servizi avevano fatto ancora meglio, segnando un +4,1%.
    Scopri di più
    Oct. 14 2020
  • Gestione Data Center
    Data Center, fulcro delle attività di un’organizzazione complessa
    I Data Center, conosciuti anche come Centri Elaborazione Dati o CED, sono sempre più utilizzati in tutti i settori e assumono un'importanza fondamentale nel contesto economico moderno. In essi si trovano la maggior parte delle infrastrutture di Information & Communication Technology (ICT) che supportano l'attività di un’azienda o di un’organizzazione.
    Scopri di più
    Jun. 19 2020
  • biologico in italia
    Il biologico in Italia
    Il bio non è più un fenomeno di nicchia da diversi anni ormai. Se nel 2000 l'incidenza dei prodotti biologici sulla spesa degli italiani era dello 0,7% oggi supera il 3,5%.
    Scopri di più
    Mar. 18 2020