electrical-technical

VERIFICHE PERIODICHE IMPIANTI ELETTRICI

GARANTIRE LA SICUREZZA DI IMPIANTI E PERSONE ATTRAVERSO VERIFICHE PERIODICHE AI SENSI DEL DPR 462/01

SCENARIO

Sono gli impianti elettrici che, con la loro presenza e con molta discrezionalità, garantiscono l’operatività di complesse aziende industriali, strutture commerciali, espositive, alberghiere o di una qualunque altra attività lavorativa.
Operano in qualunque contesto ambientale, per tutte le più svariate condizioni di servizio richieste; sono sempre disponibili anche se spesso vengono trascurati e non vengono loro dedicate le giuste attenzioni in termini di controllo o di semplice manutenzione, benchè quest’ultima sia strettamente necessaria per il corretto mantenimento di un adeguato stato di conservazione e di sicurezza.
Un anomalo funzionamento di questi impianti può infatti rappresentare un sicuro fattore di criticità, non solo in termini di mancata erogazione del servizio ma anche per tutte le potenziali conseguenze che si possono generare: presenza di tensioni pericolose sugli impianti, sorgente di innesco di incendio e/o di esplosione.
Per assicurare il miglior livello di sicurezza possibile occorre costantemente presidiare il "rischio elettrico".
In termini concreti il presidio della sicurezza di una installazione elettrica comincia col rispetto degli obblighi imposti dalle leggi oggi in vigore.

SOLUZIONE

Nel rispetto del decreto presidenziale DPR 462 del 22 ottobre 2001 Bureau Veritas Italia opera come Organismo Abilitato per l’effettuazione delle verifiche periodiche e straordinarie sulle seguenti tipologie di impianto elettrico:
■ Installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche
La verifica strumentale delle caratteristiche dell’impianto di protezione ne accerta la corretta efficienza ed operatività a fronte di possibili perturbazioni di carattere atmosferico.
Ulteriori controlli visivi sullo stato di conservazione dei componenti esterni (LPS) e/o interni (SPD) assicurano in modo più completo la funzionalità dell’impianto di protezione.
■ Impianti di messa a terra nei sistemi BT, MT e AT
La misura del valore della resistenza di terra viene effettuata nel pieno rispetto delle norme CEI 64-8 o CEI 11-1 in funzione della tensione di alimentazione del sistema.
Nel corso degli anni la realtà operativa Bureau Veritas si è sviluppata grazie ai rapporti con i propri clienti. Inoltre, sempre sulla base del livello di tensione di alimentazione, vengono anche verificati i rispetti normativi relativi al “coordinamento delle protezioni” o alla massima tensione ammissibile dall’impianto.
A contorno dell’attività strumentale sopra indicata rientrano anche i controlli sulla continuità dei conduttori di protezione e sulla funzionalità degli interruttori differenziali.
■ Impianti elettrici installati in luoghi con pericolo di esplosione
La verifica degli impianti e delle apparecchiature installate nei luoghi con pericolo di esplosione riguarda essenzialmente le caratteristiche costruttive e la congruenza del loro modo di protezione con la classificazione delle aree così come richiesto dalla normativa europea.

Le principali fasi che caratterizzano lo svolgimento del servizio sono:
■ Analisi documentale
- Presenza e adeguatezza della documentazione di progetto
- Presenza della dichiarazione di conformità
■ Verifiche strumentali
- Verifica della continuità dell’impianto di terra
- Prova di funzionalità degli interruttori differenziali
- Misura dell’impedenza dell’anello di guasto
- Misura della resistenza di terra nei sistemi BT, MT, AT
- Misura delle tensioni di passo e contatto
- Verifica impianto di protezione contro le scariche atmosferiche
- Verifica impianti installati in luoghi con pericolo di esplosione
Congiuntamente all’effettuazione delle verifiche strumentali viene svolta anche una supervisione visiva per accertare l’appropriato stato di conservazione e gestione degli impianti.

  • Leadership

    Bureau Veritas è fra i leader a livello mondiale nella valutazione di conformità e certificazione della Qualità, l’Ambiente, la Salute, la Sicurezza e la Responsabilità Sociale (QHSE-SA).

  • Riconoscimento

    Il Gruppo, riconosciuto e accreditato dai più importanti Enti ed Organismi internazionali, è quotato dall'ottobre 2007 alla borsa di Parigi.

  • Network

    Bureau Veritas conta più di 930 dipendenti e 19 uffici dislocati su tutto il territorio nazionale e affianca oltre 20.000 Clienti nazionali e internazionali.

  • Competenza

    Bureau Veritas Italia opera come Organismo Abilitato ai sensi del DPR 462/01 per l'effettuazione delle verifiche periodiche e straordinarie su impianti elettrici.

FAQ

Quali sono gli impianti soggetti al DPR.462/01?
Le disposizioni del DPR 462/01 si applicano per quanto riguarda lo svolgimento delle verifiche sugli impianti elettrici installati nei più svariati contesti del settore industriale, terziario e civile.

Quali sono le principali periodicità delle verifiche periodiche sugli impianti elettrici?
La periodicità delle verifiche risulta direttamente correlata alla tipologia dell’attività svolta:
- 2 anni negli ambienti a maggior rischio di incendio, nei luoghi con pericolo di esplosione, nei cantieri fissi o mobili e nei locali adibiti ad uso medico
- 5 anni per tutti gli altri ambienti con caratteristiche ordinarie.