digital-information-technology

OPERATOR – ADDITIVE MANUFACTURING

La possibilità di sviluppare prodotti e servizi personalizzabili è ciò che è richiesto dalle aziende per rimanere competitive in un contesto di domanda sempre più volatile e difficile da prevedere. Tra le leve strategiche che meglio rispondono a questa necessità, le tecnologie di manifattura digitale ricoprono un ruolo cruciale nell’abilitare una produzione on demand. L’Additive Manufacturing, non solo sta mettendo in discussione le tecnologie tradizionali, sottrattive e formative, ma anche i modelli di business e il ciclo di vita dei prodotti e le configurazioni di filiera. La figura dell’ Operator sarà quella di saper operare nell’ambito della fabbricazione, con una completa e appropriata conoscenza del processo in cui dovrà operare.

PROGRAMMAZIONE
Date 2019:
■ dal 26 al 28 giugno presso Sede Friuli Innovazione
■ dal 30 settembre al 2 ottobre presso Sede Friuli Innovazione

OBIETTIVI 
■ Formazione Operator Engineer – Additive manufacturing

CONTENUTI
■ Qualità, ambiente e sicurezza nell’Additive Manufacturing
■ Descrizione della tecnologia DMLS
■ Descrizione degli accessori del sistema
■ Sequenza delle fasi di processo
■ Preparazione del sistema
■ Operazioni di recupero polveri e setacciatura
■ Attività di manutenzione ordinaria
■ Post-processing per i componenti
■ Esercitazioni in laboratorio

STRUTTURA
■ Durata: 2,5 giorni
■ Struttura: Sede Friuli Innovazione (Udine)

DESTINATARI 
■ Destinatari: Operatore
■ Prerequisiti: nessuno

ISCRIZIONE
■ Partecipazione singola: € 2.000 + IVA
■ Numero massimo di partecipanti: 5
■ Il corso è soggetto a conferma e Bureau Veritas Italia si riserva la facoltà di annullare il corso nel caso non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti.