beach-sea-leasure

CERTIFICAZIONE ISO 13009

CERTIFICAZIONE DELLE STRUTTURE CHE GESTISCONO SPIAGGE ED AREE DEMANIALI

SCENARIO

L'Italia è un territorio di straordinaria bellezza: mari e litorali caratterizzano lo scenario turistico Italiano e le regioni costiere sono la destinazione preferita di visitatori da ogni parte del mondo, per questo il turismo costiero è considerato un importante comparto dell’economia nazionale.
L’utilizzo e la trasformazione del demanio marittimo ed il conseguente aumento dello sfruttamento del litorale ha dato avvio allo sviluppo di un’economia di settore con un enorme potenziale, anche in termini occupazionali. Proprio grazie ai cambiamenti che si sono delineati nello scenario normativo, in futuro potranno consolidarsi interessanti opportunità economiche e di investimento.
A luglio 2016, infatti, è stato approvato il Disegno di Legge Delega al Governo per la revisione e il riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico-ricreativo, come recepimento della legislazione EU (Direttiva Bolkestein 2006/123/CE), che introduce nuove modalità di affidamento delle concessioni ispirate a principi di concorrenza, qualità paesaggistica e sostenibilità ambientale.

SOLUZIONE

In questo contesto, è stata recentemente pubblicata la norma ISO 13009 - Turismo e servizi connessi. Requisiti e raccomandazioni per il funzionamento della spiaggia. La certificazione degli stabilimenti balneari secondo questa norma garantisce agli ospiti ed alle amministrazioni concedenti un elevato livello dei in termini di qualità, sostenibilità ed accessibilità. 
Bureau Veritas Italia ha avviato un progetto per la certificazione delle strutture che gestiscono spiagge ed aree demaniali in concessione, sul mare, ma anche sulle rive di fiumi e laghi, basato sulla norma ISO 13009 la quale identifica requisiti di qualità, sostenibilità ed accessibilità che consentono ai concessionari di rispondere ai principi della Direttiva Europea.

La certificazione secondo la norma ISO 13009 tiene conto non solo della qualità delle prestazioni del servizio turistico, ma anche della capacità del concessionario di mantenere il livello del bene in concessione per tutto l’arco dell’anno, di gestire i rischi ambientali e le emergenze, di minimizzare gli impatti con l’ambiente, quali elementi premianti nei futuri procedimenti di assegnazione delle concessioni.

Le fasi principali dell'iter di certificazione comprendono:
■ definizione dello scopo di certificazione
■ verifica preliminare (su richiesta): analisi delle lacune e valutazione dell'attuale conformità dell’Organizzazione ai requisiti normativi
■ verifica di certificazione in due fasi (initial & main): verifica della conformità del sistema rispetto alla norma di riferimento ed emissione del certificato 
■ visite di sorveglianza per valutare il miglioramento continuo
■ rinnovo della certificazione dopo 3 anni a seguito di una verifica completa.

Al termine di ogni visita, all'azienda viene consegnato un rapporto chiaro e completo, che consente di migliorare continuamente le prestazioni in materia di gestione della qualità.

  • Accreditamento

    Bureau Veritas è riconosciuto come Organismo di Certificazione ISO 9001 da oltre 35 Organismi di Accreditamento nazionali e internazionali in tutto il mondo.

  • Leadership

    Bureau Veritas Certification è leader di mercato mondiale con oltre 300.000 aziende certificate in 100 Paesi.

  • Competenza

    La forza di Bureau Veritas non sta solo nella presenza in ogni parte del mondo, ma anche nelle competenze integrate del nostro team di auditor preparati e competenti.