worker-costruzioni

REGOLAMENTO ECE ONU 110

OMOLOGAZIONE BOMBOLE CNG E SERBATOI LNG PER VEICOLI A MOTORE AI SENSI DEL REGOLAMENTO ECE ONU 110 (DIRETTIVA 2007/46/EC)

SCENARIO

Conoscere, gestire e dimostrare i requisiti normativi necessari per la commercializzazione dei propri prodotti è la prima chiave per l’accesso ai mercati.
Anche nel settore Automotive, la normativa richiede il rispetto di specifici requisiti di sicurezza per la commercializzazione e messa in servizio di attrezzature e componenti.
In particolare, il Regolamento ECE ONU 110 specifica i componenti facenti parte del sistema di propulsione a Gas Naturale di veicoli a motore devono essere omologati prima della loro immissione sul mercato.
Depositario di questo adempimento è il Fabbricante.

SOLUZIONE

Il Regolamento ECE ONU 110 definisce, in particolare, i requisiti e i processi di omologazione dei componenti di Sistemi di propulsione a ■ Gas Naturale Compresso CNG (bombole) ■ a Gas Naturale Liquefatto LNG di veicoli a motore (serbatoi).
Il Regolamento, inoltre, prevede la presenza di Autorità Competenti, quali Autorità di Omologazione e Technical Services.
L’Autorità di Omologazione, prevista dal Regolamento, deve necessariamente intervenire per omologazione di nuovi componenti in fase di:
■ Factory Approval
■ Type Approval
■ Witness Prove durante la Produzione
L'Autorità di Omologazione può delegare alcune attività ispettive a un Technical Service, il quale è autorizzato a intervenire nello svolgimento di attività di:
■ Audit -> in fase di Factory Approval
■ Design Review -> in fase di Type Approval
■ Witness Prove -> in fase di Type Approval
■ Witness Prove durante la Produzione
Bureau Veritas, in data 26 Gennaio 2016, è stata designata come Technical Service da parte di RDW - Autorità di Omologazione per i Paesi Bassi, che opera sotto la responsabilità del Ministero delle Infrastrutture e dell'Ambiente, per lo svolgimento di attività in accordo al Regolamento ECE ONU 110.
In virtù dell’Autorizzazione, gli ispettori qualificati Bureau Veritas possono svolgere le attività previste per il Technical Service in fase di progettazione e produzione di bombole a Gas Naturale Compresso CNG e serbatoi a Gas Naturale Liquefatto LNG, supportando così il Fabbricante lungo tutto il processo di omologazione.

Il Processo di Omologazione prevede l’intervento del Fabbricante, dell‘Autorità di Omologazione e Technical Service.
Bureau Veritas, in qualità di Technical Service, esegue presso il Fabbricante:
■ in ambito Factory Approval, attività di: Initial Assessment su Qualità, Processo di misura e Produzione
(materiali, saldatura, trattamento termico, marcatura e campionamento)
■ in ambito Type Approval, attività di:
Design Review ai sensi della norma di progetto
Witness ai test sul tipo RDW, in qualità di Autorità di Omologazione, supervisiona l’attività svolta ed emette:
■ Certificato di Factory Approval
■ Certificato di Type Approval
Il Fabbricante, a seguito dell’emissione dei Certificati, può iniziare la produzione dei componenti del sistema di propulsione, secondo il Tipo approvato.
Durante la produzione, Bureau Veritas, in qualità di Technical Service, effettua attività di Witness Production (Controllo della produzione, Prove su ogni item).

  • Leadership

    Bureau Veritas è leader mondiale nella gestione della Qualità, della Salute, della Sicurezza, dell'Ambiente e della Responsabilità Sociale (QHSE-SA).

  • Riconoscimento

    Bureau Veritas è Technical Service autorizzata da RDW dal 26 Gennaio 2016.

  • Competenza

    Bureau Veritas offre al cliente competenze in ambito impiantistico e costruttivo ed è costantemente aggiornato su aspetti tecnici e legislativi grazie alla continua partecipazione a forum di discussione europei e nazionali.

FAQ

In che relazione sono la Direttiva T-PED e il Regolamento ECE ONU 110?
La Direttiva T-PED, pur applicandosi alle attrezzature a pressione trasportabili, non contempla nel suo scopo componenti di Sistemi di propulsione a Gas di di veicoli a motore [ADR 2015 - ECE/TRANS/242].
L’omologazione di questi ultimi, infatti, è normata attraverso il Regolamento ECE ONU 110.