firma-business

News

Istituito dall'ANPAL il Fondo Nuove Competenze

Dec. 10 2020

Il FNC – Fondo Nuove Competenze è stato istituito dall'ANPAL - Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, al fine di contrastare e limitare l’impatto negativo sui livelli occupazionali, derivante dall’emergenza sanitaria da Covid-19 e accompagnare la fase di ripresa delle imprese.

Il Fondo può essere utilizzato dalle aziende (senza un vincolo dimensionale/settoriale) per realizzare intese di conversione temporanea dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell'impresa, ovvero per favorire percorsi di ricollocazione, e riconosce al datore di lavoro il costo orario, comprensivo dei relativi contributi previdenziali e assistenziali dei lavoratori cui viene applicato un CCNL.

Le aziende potranno prevedere, per ogni singolo lavoratore, un massimo di 250 ore di formazione,  senza limiti e vincoli alle tematiche e agli argomenti da erogare.

Per presentare un progetto a valere del Fondo Nuove Competenze è necessario:

  • definire un progetto formativo individuando le tematiche/argomenti e i lavoratori coinvolti;
  • siglare un accordo sindacale di condivisione, sottoscritto a livello aziendale o territoriale, entro il 31 dicembre 2020;
  • presentare l’istanza di contributo all'ANPAL;
  • attendere l’approvazione dell’istanza da parte dell’ANPAL.
    Dopodiché, ottenuta l'approvazione, le imprese dovranno concludere i percorsi formativi entro 90 giorni. Solo nel caso in cui siano coinvolti anche Fondi interprofessionali, la scadenza viene fissata a 120 giorni.

Il Fondo mette a disposizione circa 700 Milioni di Euro.

Vuoi definire le tematiche formative adatte a te o vuoi ricevere supporto nella presentazione dei piani formativi? Contattaci subito, sarai presto ricontattato dai nostri esperti.