industry-workers

Metodo con Liquidi Penetranti (PT) per l'ottenimento del Livello 2

Le Prove Non Distruttive sono strumento chiave sia per la verifica delle caratteristiche tecniche dei prodotti industriali che per la verifica dello stato degli asset esistenti.
Bureau Veritas è accreditato da ACCREDIA come Organismo di Certificazione del Personale addetto alle Prove Non Distruttive, secondo i principali standard internazionali.
Trovate nel seguito il percorso di formazione previsto per i Liquidi Penetranti (PT) Livello 2 – Secondo ISO 9712. Il controllo non distruttivo con metodologia LIQUIDI PENETRANTI (PT) consiste nella valutazione oggettiva, da parte di un operatore qualificato, di caratteristiche o di anomalie delle saldature con utilizzo di liquidi con elevata capillarità/penetrazione e successiva applicazione di mezzi di riscontro.

Date 2020:
■ dal 20 al 22 gennaio Senigallia
■ Esame: 23 gennaio Senigallia
Altre date da confermare

OBIETTIVI
■ Fornire le conoscenze tecnico/normative necessarie per eseguire esami di tipo PT su varie tipologie di materiali, semilavorati e prodotti finiti ed in conformità a procedure stabilite e riconosciute a livello internazionale

CONTENUTI
■ Principi del controllo con liquidi penetranti
■ Basi fisiche del metodo
■ Tecniche applicative e modalità operative
■ Apparecchiature ed accessori
■ Indicazioni evidenziabili all'esame PT
■ Tecniche speciali
■ Interpretazione e rapporto d'esame
■ Normativa
■ Esercitazioni in aula in preparazione dell’esame sia teoriche (test d’esame) che pratiche
■ Presentazione documentazione di esercitazione proposta ai discenti

STRUTTURA
■ Struttura: Lezione in aula ed esercitazioni pratiche
■ Docenti: Tecnico Qualificato Livello 3 UNI EN ISO 9712 nel metodo specifico
■ Materiale didattico: Libro di testo
■ Durata: 3 giornate

DESTINATARI
■ Destinatari: Tecnici preposti al collaudo, Ufficio Qualità, Tecnici progettisti, società di ingegneria, aziende produttrici che vogliano eseguire internamente i controlli rinforzati previsti dalla EN1090-1, per EXC2/3/4.
Responsabili della certificazione, aziende che rientrano nella certificazione UNI EN 3834 che sono obbligate a formare un tecnico per i controlli visivi sulle saldature
■ Prerequisito fisico: Essere in possesso del certificato di acuità visiva rilasciato da optometrista (Jaeger 1) e senso cromatico (test di Ishihara)

ATTESTATI
■ Attestati: Attestato di frequenza addestramento
L’Attestato è prerequisito per accedere all’esame per ottenere la certificazione Livello 2 – Secondo ISO 9712

ISCRIZIONE
■ La quota di partecipazione è pari a  € 900,00 + iva a persona  
■ La quota di partecipazione comprende materiale didattico
■ Il numero di partecipanti va da un minimo di 5 ad un massimo di 20.
Bureau Veritas Italia si riserva la facoltà di annullare il corso qualora il numero di partecipanti risultasse inferiore a 5.
■ Informazioni più dettagliate saranno comunicate ai singoli partecipanti almeno 5 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso