social-accountability

LA COSTRUZIONE
GESTIONE DEI MODELLI 231 E LE ATTIVITÀ DELL’ORGANISMO DI VIGILANZA

SCHEMA DI CERTIFICAZIONE MEMBRO  ODV/ESPERTO D.LGS. 231/2001: La partecipazione al corso offre inoltre la formazione necessaria ai fini dell’accesso agli esami di certificazione come Membro ODV/Esperto D.LGS 231/2001, cosi come definito nello schema di certificazione SCH 220 CEPAS.

Sono trascorsi più di 15 anni dall’entrata in vigore del D.lgs. 231/01 che ha introdotto la facoltà da parte delle Società di dotarsi di Modelli Organizzativi, di prevenzione e controllo (Modelli 231) e di nominare l’Organismo di Vigilanza (ODV). Ormai, come confermato dalle sentenze in materia, gli Enti hanno l’urgenza di andare oltre un approccio formale di adozione focalizzandosi sulla concreta attuazione e relativo monitoraggio dei Modelli 231 con il supporto di consulenti qualificati ed esperti. Il D.lgs. 231/01 fornisce poche indicazioni e gli unici punti di riferimento sono forniti dalle Linee Guida delle Associazioni di Categorie e dagli sviluppi giurisprudenziali. Come fare? Il corso fornisce esperienze ed indicazioni pratiche su come condurre un processo di risk management per la costruzione/attuazione/monitoraggio dei Modelli 231 in modo innovativo, ossia integrato con i Sistemi di Gestione eventualmente già esistenti (es. Qualità, Ambiente, Sicurezza sul Lavoro, Anticorruzione, ecc) . La conoscenza e la condivisione di tali tecniche e della loro applicazione (politiche, programmi, misure) da parte dei diversi soggetti coinvolti nel sistema di prevenzione costituisce elemento indispensabile per un efficace attuazione/adeguamento del Modello 231. Il corso consente inoltre ai membri dell’ODV di comprendere in modo chiaro come gestire al meglio le proprie funzioni evitando conseguenze per l’Ente e per il proprio livello di responsabilità personale.

Date 2019:
6-7-8 novembre Padova

OBIETTIVI
■ Evidenziare i requisiti che devono essere soddisfatti da un Modello 231 alla luce delle sentenze in materia
■ Fornire le tecniche e gli strumenti di lavoro necessari per le attività di costruzione/attuazione/monitoraggio dei Modelli 231 così come richiesto dal D.lgs. 231/01 e dalle Best Practice
■ Fornire le tecniche e gli strumenti di lavoro di supporto all’ODV per la conduzione degli Audit per verificare il rispetto e l’adeguatezza dei Modelli 231

CONTENUTI
■ Quadro generale del D.lgs. 231/01: le varie fattispecie di reato e link giurisprudenziale, il regime di responsabilità amministrativa dell’Ente, l’applicazione delle sanzioni e le condizioni di esclusione. 
■ La Metodologia per la costruzione, manutenzione e aggiornamento dei Modelli 231.
■ Principi, finalità ed elementi costitutivi di un Modello 231: aree di rischio, strumenti idonei a prevenire i rischi in un ottica integrata con il Sistema di Controllo (es. Sistemi di Gestione QHSE, Codice Etico, Anti Corruption Policy, Sistema Disciplinare, Comunicazione e Formazione, Whistleblowing). 
■ L’efficace attuazione del Modello 231: vigilanza e flussi informativi da e verso l’OdV (es. Key Risk Indicator), in coordinamento con il Collegio Sindacale

STRUTTURA
■ Struttura: Lezione in aula; dibattito; esercitazioni pratiche; casi studio. 
■ Docente: Commercialista esperto in materia di Modelli 231/Piani Anticorruzione e un Avvocato penalista esperto in Modelli 231 e difesa in giudizio
■ Materiale didattico: Copia cartacea delle diapositive proiettate; moduli per esercizi 
■ Durata: 3 giorni (24 ore)

DESTINATARI
■ Membri dell’Organismo di Vigilanza, Internal Auditor, Risk Manager, Membri Collegio Sindacale/Collegio dei Revisori dei Conti, Responsabile Prevenzione della Corruzione (ISO 37.001), Responsabili Sistemi di Gestione, Auditor Sistemi di Gestione

ATTESTATI
■ Certificato di Frequenza Bureau Veritas oppure, al superamento dell’esame finale: Certificato di superamento Bureau Veritas
■ Esame: Esame finale facoltativo

ISCRIZIONE
■ Quota di iscrizione:
Partecipazione singola: € 900 + IVA 
■ Nel caso in cui l’azienda iscriva più persone  la tariffa è scontata del 10% per ciascun iscritto
■ La quota di partecipazione comprende materiale didattico e colazione di lavoro
■ Il corso è soggetto a conferma e Bureau Veritas Italia si riserva la facoltà di annullare il corso nel caso non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti